Contenuto sponsorizzato

La Dolomiti Energia vince in Turchia, prima sconfitta stagionale in casa per il Tofas Bursa

Basket. L'Aquila vince per 79-91 trascinata da Sutton (24 punti e 12 rimbalzi) e le triple di Gomes. Sugli scudi anche Forray e Shields

Di Luca Andreazza - 13 December 2017 - 19:51

BURSA (Turchia). Una Dolomiti Energia corsara espugna il parquet turco del Tofas Bursa per 79-91 nell'ottava giornata di Eurocup. La truppa di Maurizio Buscaglia propone una gara solida e intesa per quaranta minuti contro una delle migliori squadre d'Europa, reduce da dieci successi in altrettanti match in campionato e il primato nel gruppo D della seconda competizione continentale.

 

I bianconeri sono praticamente sempre avanti per tutto il match e impongono ai turchi il primo stop in casa tra campionato e coppa. Inoltre la difesa dell'Aquila riesce a mettere la museruola al talento e alla fisicità dell'attacco targato Tofas, 85,7 punti di media a partita, che questa sera si ferma a 79, mentre la Dolomiti Energia si avvicina a quota cento e resta corsa per il assaggio del turno in Europa.

 

Il Tofas Bursa cade sotto i colpi di Sutton (24 punti, 12 rimbalzi), Gomes (15 punti, 5/10 da tre e 5 rimbalzi), Forray (12 punti, 4 rimbalzi e 7 assist) e Shields (12 punti). Non bastano ai turchi le prove di Kadji e Henry, rispettivamente a 18 e 15 punti. La difesa bianconera è riuscita a limitare anche Mejia (13 punti) e l'ex Owens(5 punti).   

 

Orhun Ene manda sul parquet Morgan, Ermis, Crocker, Mejia e Kadji.

Maurizio Buscaglia risponde con Sutton, Forray, Gomes, Lechthaler e Shields

 

Il primo quarto si apre nel segno di Toto Forray, suo il primo canestro del match, una tripla (0-3). Ermis avvicina subito i padroni di casa, ma Sutton pesca un'altra tripla per il 2-6. Kadji non ci sta e i suoi tre punti prima rimettono in scia il Tofas Bursa, quindi impattano il punteggio sull'8-8. Quattro punti consecutivi di Mejia portano avanti per la prima volta nella gara i turchi sul 12-8, ma Gomes e Sutton capovolgono nuovamente tutto (12-13). La partita si mantiene sul filo dell'equilibrio (15-15), quindi nel finale Gutierrez e Gomes firmano il vantaggio bianconero alla prima sirena: 16-21.

 

La seconda frazione è sempre equilibrata con continui capovolgimenti di fronte: Sutton apre le danze per il 16-23, ma Crocker piazza una tripla per il 19-23. Shields e Gutierrez portano la Dolomiti Energia sul +10 (19-29), ma arriva la reazione del Tofas Bursa con Arslan e Owens per il 24-29. Gomes, Shields e Mejia infilano una tripla e il punteggio schizza sul 30-37 per l'Aquila. Flaccadori fissa il nuovo massimo vantaggio aquilotto sul +11 (30-41), ma il Tofas ricuce fino al -3 (38-41). Sutton trova il canestro con regolarità, quindi Mejia manda tutti al riposo lungo sul 42-46 per la Dolomiti Energia. 

 

Le tripla di Silins e Gomes inaugurano il terzo periodo (44-52), mentre i liberi di Henry danno ossigeno al Tofas (46-52) prima dei canestri di Forray (cinque punti consecutivi) per il 46-57. Sutton porta invece l'Aquila a +14 sui turchi (46-60). Gutierrez puntella il punteggio, quindi ancora Henry e Mejia provano a suonare la carica per i padroni di casa (59-66). L'1/2 ai liberi di Flaccadori chiudono il parziale sul 59-67 in favore dei bianconeri. 

 

La Dolomiti Energia entra nell'ultimo quarto nel migliore dei modi: Forray, Sutton e Flaccadori vanno subito a canestro per il 61-74. Il Tofas spalle al muro alza il ritmo e inizia a trovare il canestro con continuità: Henry, Ermis e Morgan riportano in scia i padroni di casa, nel mezzo il canestro di Forray: il tabellone segna 71-76 e ancora cinque minuti da giocare. L'Aquila non si scompone e riprende a macinare punti, Shields e Sutton ridanno ossigeno all'attacco degli ospiti, quindi Silins pesca la tripla del +12: 71-83. Kadji e Morgan non si arrendono, ma la tripla di Gomes sembra una sentenza: 75-86. Henry, Morgan e Perreira cercano ancora una volta di tenere di Tofas in gara, ma arriva l'ennesima tripla della serata: Gutierrez per il 79-91 in favore della Dolomiti Energia. Finisce così.

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 25 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
26 maggio - 06:01
Numeri che preoccupano le autorità sanitarie perché la protezione è destinata a calare con il trascorrere dei mesi. Il rischio è quello di una [...]
Cronaca
25 maggio - 21:00
Sono allarmanti i risultati emersi dal primo rapporto sulle violenze subite sul posto di lavoro dagli infermieri in Italia: nell'ultimo anno il [...]
Cronaca
25 maggio - 20:38
All'incontro organizzato da Confcommercio Trentino si è parlato di turismo sostenibile, mantenendo il focus sull'accessibilità delle destinazioni [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato