Contenuto sponsorizzato

Letizia Paternoster candidata Donna dell'anno per la Gazzetta dello Sport

I Gazzetta Sport Awards celebrano lo sport italiano e i suoi campioni. La trentina è tra le tre finaliste nella categoria 'Donna dell'anno' e attualmente si trova in testa

Di Luca Andreazza - 04 December 2017 - 10:58

TRENTO. La stella di Letizia Paternoster continua a brillare e dopo una stagione da regina del ciclismo juniores arriva la nomination ai Gazzetta Sport Awards come 'Donna dell'anno' (Qui link per votare). Un bilancio da incorniciare nel 2017 tra tre medaglie d'oro e una d'argento al mondiale e l'en plein di cinque ori su cinque gare agli Europei. 

 

 

Il talento di Cles classe '99, che ha debuttato anche in nazionale maggiore, si è tolta la soddisfazione di contribuire al trionfo del quartetto azzurro nell'inseguimento a squadre agli Europei, quindi sempre tra le juniores, su strada ha vinto anche il bronzo ai Mondiali nella gara in linea.

 

Letizia Paternoster ha vinto la prima gara a 6 anni e poi non si è più fermata. Nelle categorie minori ha conquistato dieci titoli italiani, quindi il primo successo pesante a livello internazionale arriva nel 2015 nella gara in linea su strada al Festival Olimpico Gioventù Europea per under 17. Nel 2017 la consacrazione, stagione nella quale, su strada, ha portato a casa anche un argento a cronometro e un bronzo in linea agli Europei e il doppio oro tricolore di categoria.

 

Studentessa modello al quinto anno di ragioneria, dopo il quadriennio in maglia Vecchia Fontana è pronta a debuttare nella massima categoria con la maglia dell’Astana e intanto guida la graduatoria ai Gazzetta Sports Awards davanti a Kiara Fontanesi (Parma, motocross) e Sofia Goggia (Bergamo, sci).

 

 

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 febbraio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 February - 10:04

L'Apsp Margherita Grazioli di Povo ha lanciato una duplice iniziativa per aiutare gli over80 con difficoltà nelle prenotazioni online del vaccino. La direttrice Patty Rigatti: "Li contattiamo e fissiamo un appuntamento per vaccinarsi. Poi li facciamo trasportare ai punti di somministrazione. Tutti gratuitamente"

26 February - 10:26

Gianfranca indossa pantaloni, giacca scura e ha capelli ramati. Chiunque abbia sue informazioni è pregato di contattare i carabinieri

26 February - 07:49

La drammatica vicenda è avvenuta in Alto Adige. Ieri l'udienza del processo è stata rinviata al 19 marzo.  La giovane soffrirebbe anche di problemi di carattere psichico

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato