Contenuto sponsorizzato

La Trentino Volley espugna la ''ghiacciaia'' di Siena e continua a inseguire Perugia

L'Itas Trentino parte lentamente, ma poi prende in mano le operazioni della partita per chiudere velocemente sul 3-1. Quindici gradi all'interno del palazzetto

Foto di Marco Trabalza
Di Luca Andreazza - 26 dicembre 2018 - 19:48

SIENA. Una partenza lenta e un set perso, ma quando l'Itas Trentino decide di giocare Siena sparisce dal parquet. I gialloblù espugnano il PalaEstra per 3-1 nel quattordicesimo turno di SuperLega, prima giornata di ritorna della regular season che vede Trento in seconda piazza alle spalle della capolista Perugia

 

Nonostante i quindici gradi, una ghiacciaia, all'interno del palazzetto, l'ambiente è decisamente caldo. Un tifo caldo che galvanizza l'Emma Villas, mentre la Trentino Volley inizia piano, troppo piano, quasi in folle. E' Siena a scattare meglio dai blocchi e quando i trentini rompono il ghiaccio è ormai tardi. La volata premia i padroni di casa per il 25-21.

 

E' la sveglia. La reazione dei campioni del mondo è veemente. Nel secondo parziale (17-25) non c'è praticamente partita: i gialloblù prendono il largo e quindi gestiscono il cambio-palla per impattare il match. La Trentino Volley tiene saldamente in mano le operazione anche nel terzo periodo (17-25), Lisinac trascina i trentini che ribaltano il punteggio. 

 

La Trentino Volley viaggia sul velluto anche nel quarto set. Siena crolla quasi subito sotto i colpi del gialloblù. L'Itas archivia la pratica Emma Villas già sul 16-25 e si prende il bottino pieno. 

 

Il top scorer è Aaron Russell con 16 punti, seguito da Uros Kovacevic (15 punti) e Luca Vettori (14 punti). Buono l'apporto di Srecko Lisinac (14 punti) e Davide Candellaro a quota 6 punti. Non bastano Hernandez e Ishikawa ai toscani, rispettivamente a quota 14 e 11 punti.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 15 giugno 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

15 giugno - 19:04

Di fatto in stand-by da inizio legislatura si è ritenuto necessario fare questi mesi di incontri sui territori per arrivare a conclusioni che riportiamo integralmente dal comunicato stampa della Pat. Si va da ''i Comuni saranno il primo presidio istituzionale sul territorio'' a 'il turista o il cliente che acquista o soggiorna negli alberghi deve consumare il più possibile prodotti trentini a chilometro zero''. Fatto il punto ora si spera che si cominci a lavorare

15 giugno - 17:04

L'incidente è avvenuto intorno alle 14.30 lungo la strada provinciale 232 tra Tesero e Panchià, quando all'altezza di una curva c'è stato l'impatto tra un centauro e tre biciclette

15 giugno - 13:29

Mentre sul Passo Rombo i muri di neve sono diventati delle vere e proprie attrazioni (guarda le foto) e sul Gavia iniziano a formarsi acquitrini impegnativi per le biciclette (guarda le foto e il video) per rendere raggiungibile uno dei simboli delle Dolomiti sono all'opera gli escavatori (guarda la gallery)

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato