Contenuto sponsorizzato

La Virtus Bolzano fa tredici, eguaglia Fersina e Trento nel record di vittorie consecutive

Calcio Eccellenza. I biancoverdi superano agilmente il Calciochiese. L'Arco espugna Comano, perdono tutte le trentine. San Giorgio resta a -6 dalla vetta

Di Luca Andreazza - 25 febbraio 2018 - 18:15

TRENTO. Non conosce sosta la corsa verso la serie D della Virtus Bolzano. I biancoverdi evita l'ostacolo Calciochiese per 4-0 e proseguono spediti in testa alla classifica dopo il ventesimo turno del campionato di Eccellenza. Alle spalle prova a resistere il San Giorgio, distante sei lunghezze.

 

Tutto facile per la Virtus Bolzano che ottiene l'intera posta in palio e si porta a quota 53 punti con le reti di Bounou, Timpone, Kiem e Kicay. Un successo che permette all'undici di Sebastiani raggiunge così le tredici vittorie consecutive nel massimo campionato regionale, eguaglia il record e si affianca così alla Fersina di Cortese nel 2011/12 e al Trento di Stefano Manfioletti della passata stagione.

 

Risponde il San Giorgio che espugna il terreno di gioco del San Martino. I gol di Schwingshackl, Brugger e Piffrader indirizzano le sorti della gara già nel primo tempo. Nella seconda frazione i padroni di casa reagiscono e accorciano con Lanthaler e Tschoell, ma la rimonta non si completa.

 

Vince il San Paolo a Termeno e si riporta al terzo posto, mentre il Lavis cede a domicilio per 1-0 contro il Bressanone, basta la rete di Senoner. L'Arco espugna Comano per 3-1 e la Benacense cade in Valle Aurina per 1-0, decide Pipperger. Finisce 0-0 la sfida tra Maia Alta e Bozner. Nell'anticipo del sabato, il Naturno supera l'Anaune 1-0.

 

CLASSIFICA: Virtus Bolzano 53, San Giorgio 47, San Paolo 35, Lavis 34, Calciochiese 33, Anaune 27, Comano 26, Termeno 25, Arco 25, San Martino 22, Bressanone 22, Maia Alta 20, Naturno 20, Valle Aurina 19, Benacense 19, Bozner 13

 

Anaune-Naturno 0-1

Reti: 17' Nicoletti

 

Comano-Arco 1-3

 

Lavis-Bressanone 0-1

Reti: 43' Senoner

 

Maia Alta-Bozner 0-0

 

Termeno-San Paolo 0-1

 

San Martino-San Giorgio 2-3

Reti: 13' Schwingshackl (G), 27' Brugger (G), 45' Piffrader (G), 55' Lanthaler (M), 85' Tschoell (M)

 

Valle Aurina-Benacense 1-0

Reti: 19' Pipperger

 

Virtus Bolzano-Calciochiese 4-0

Reti: 15' Bounou, 59' Timpone, 63' Kiem, 82' Kicay. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.50 del 10 Luglio
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

11 luglio - 11:48

Padre Massimo ha comunicato nelle scorse ore la decisione di lasciare il convento attraverso una lettera che è stata spedita ai tanti volontari che lavorano quotidianamente alla mensa dei Cappuccini in via delle Laste. Fra Nicola gestirà al momento il convento mentre arriverà un nuovo frate per la mensa dei poveri 

11 luglio - 11:44
L'allerta è scattata intorno alle 8.30 nella parte finale del sentiero attrezzato Camillo De Paoli a quota 2.200 metri nel gruppo delle Pale di San Martino. Gli escursionisti erano partiti dal rifugio Velo della Madonna e lungo il percorso sono stati investiti da una scarica di sassi. In azione le unità del soccorso alpino
11 luglio - 06:01

Chiarastella Feder, esperta di gestione dei conflitti fra grandi predatori e piccole comunità rurali originaria di Treviso, lavora ormai da 15 anni per il governo della regione canadese dell'Alberta. Impegnata nell'educazione alla convivenza fra esseri umani ed orsi, ha deciso di dedicare la propria attenzione al Trentino e ai recenti fatti dell'aggressione sul Monte Peller. "Uccidere un'orsa è deleterio. La soluzione è educare alla coesistenza e alla conoscenza di questi animali"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato