Contenuto sponsorizzato

La Trentino Basket Cup è dell'Italia, battuta la Costa d'Avorio

Un dominante Ale Gentile da 22 punti (premiato mvp del torneo) trascina l'Italia al successo su una coriacea Costa d'Avorio: la finale della Trentino Basket Cup si chiude sul 69-58. Terza piazza per la Svizzera

Pubblicato il - 31 July 2019 - 22:56

TRENTO. L’Italia vince la settima edizione della Trentino Basket Cup: gli azzurri, anche se un po’ più imballati rispetto a quanto mostrato nella semifinale contro la Romania, si affidano a Gentile (22 punti e 4 rimbalzi) e un avvio sprint per superare una Costa d’Avorio mai doma e capace anche di mettere in difficoltà la frontline italiana. La Svizzera batte 86-66 la Romania e chiude al terzo posto.

 

Il primo canestro della partita è un gancio di Zerbo per il 0-2 Costa d’Avorio, ma l’Italia entra presto nella modalità che le aveva permesso di battere in scioltezza la Romania in semifinale: Gentile, Aradori e Hackett bruciano la retina a ripetizione, e in difesa ci pensano Brooks e Biligha a fare la voce grossa. La tripla di “Danny Boy” che porta gli azzurri sul 19-6 è uno dei centri dalla distanza che permettono ai ragazzi di Sacchetti di allungare addirittura fino al 28-10 prima di una tripla ivoriana con cui si chiudono i primi 10 minuti di gioco. Gli africani anche nei momenti di difficoltà però non calano di intensità e carattere, così ne viene fuori un secondo quarto più equilibrato in cui sono solo le stoccate del “solito” Ale Gentile a sbloccare l’attacco degli azzurri e a determinare il 43-28 con cui le squadre rientrano negli spogliatoi per l’intervallo lungo.

 

L’Italia prova a scappare, ma la Costa d’Avorio non cede, anche grazie ai punti del neo giocatore di Malaga Deon Thompson: gli Azzurri calano fisicamente ma resistono ai tentativi di rimonta degli avversari, costretti a cedere sul 69-58.

 

Nella cerimonia di premiazione protagoniste tutte le anime che hanno contribuito ad organizzare la settima Trentino Basket Cup: il Comune di Trento, Aquila Basket, Asis, l’Apt Trento, Monte Bondone e Valle dei Laghi con il Ceo di Trentino Marketing Maurizio Rossini a consegnare agli Azzurri la coppa targata 2019.

 

 

ITALIA-COSTA D'AVORIO 69-58

(28-13, 43-28; 56-44)

 

Italia: Della Valle 2, Aradori 5, Gentile 22, Biligha 4, Vitali L., Hackett 13, Brooks 7, Tessitori 6, Ricci 3, Cinciarini 2, Abass 5, Moraschini. Coach Sacchetti.

Costa d’Avorio: Abouo 6, Bamba 6, Pamba 5, Thompson 7, Bah 2, Lamizana, Diabate, Fofana 10, Edi, Sidibe 6, Traore, Zerbo 6. Coach Povia.

Arbitri: Filippini, Vicino, Dori.

NOTE. Spettatori 1,389.

 

SVIZZERA-ROMANIA 86-66

(22-15, 41-34; 62-51)

 

Svizzera: Nzege 6, Kazadi 5, Kovac 18, Zinn 3, Solca 4, Gravet, Martin 4, Dubas 7, Cotture 16, Mladjan 12, Hart 2. Coach Barilari.

Romania: Tohatan 2, Watson 19, Dragoste 4, Orbeanu 8, Gheorghe 3, Paliciuc 4, Nicolescu 5, Virna, Popa 3, Olah 10, Cate 8, Tibirna. Coach Costescu.

Arbitri: Quarta, Bongiorni, Brindisi. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 May - 19:52
Trovati 36 positivi, non sono stati comunicati decessi nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 113 guarigioni. Sono 689 i casi attivi sul [...]
Cronaca
18 May - 21:40
L'allerta è scattata lungo la MeBo in direzione nord all'altezza dell'uscita per Terlano. In azione la macchina dei soccorsi, due le persone [...]
Politica
18 May - 17:18
C'è da evidenziare che i numeri rispetto al capoluogo sono molto diversi: 998 domande a Trento tra ottobre 2020 e aprile 2021, mentre a Rovereto [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato