Contenuto sponsorizzato

Terza vittoria consecutiva in serie A per Trento: Cantù cade alla Blm Group Arena. PAGELLE.

Grande vittoria di squadra questa sera alla Blm Group Arena: i trentini portano a casa il terzo successo consecutivo dopo 40 minuti di lotta continua

Di Mattia Sartori - 09 February 2020 - 19:29

TRENTO. Cerca di scappare subito la Dolomiti Energia, trovando prima Gentile sotto canestro e poi il capitano da tre punti per il 5-0 iniziale. Recupera velocemente Cantù, portandosi anche in vantaggio grazie al canestro di La Torre. Trento ottiene il contro-sorpasso dopo poche azioni, esegue Aaron Craft su assist di Gentile, ma ribaltano ancora la situazione i canturini sulla tripla di Wilson. Hayes allunga ulteriormente il vantaggio della S.Bernardo, trovando il +4, ma intervengono Gentile e Blackmon, che riportano l’Aquila avanti di 1. Gli ospiti non cedono e rendono il favore mandando a segno Burnell, ma Knox si fa spazio sotto canestro e si riprende il +1, chiudendo il primo quarto (17-16).  

 

Forray inaugura il secondo periodo colpendo Cantù da tre punti e Blackmon lo segue per il +6 trentino. Cantù risponde con la tripla di Simioni, ma c’è ancora il numero 1, che evidentemente ha la mano calda e ristabilisce il vantaggio. Knox domina il pitturato in attacco e ne mette quattro per il +9. Rialzano la testa i canturini, che trovano Clark pronto a reagire con due canestri consecutivi, firmando il nuovo -4. Allunga nuovamente Trento con i tiri di Knox e Blackmon, ma dall’altra parte ci sono Burnell e Clark, che riportano la S.Bernardo a meno di un possesso di distanza dai padroni di casa. Non si conclude però la rimonta dei biancoverdi, interrotta dalla sirena di fine secondo quarto (38-36).

 

Gentile schiaccia il +4 in apertura del terzo quarto, ma la cavalcata trentina subisce una pesante battuta d’arresto imposta dai canturini, che riescono a conquistare il +6. I bianconeri rispondono con Pascolo, ma Young vanifica gli sforzi del numero 7. Forray accorcia nuovamente le distanze e lo segue Knox, che trova il -2 a un minuto dalla fine. Simioni allunga di nuovo a +4, ma Gentile penetra in area riportando lo svantaggio di Trento a meno di un possesso pieno e chiudendo il terzo periodo sul 53-55.

 

L’ultima frazione di gioco inizia con il pareggio conquistato da Trento per mano di Gentile e trasformato in vantaggio da Blackmon. Craft aggiunge altri due punti, ma arriva la prima risposta di Cantù, che trova Clark dalla lunga per il -1. Burnell ottiene il nuovo sorpasso per gli ospiti, ma Blackmon si alza da tre punti, riportando la Dolomiti Energia al comando. Trento trova anche un parziale di 7-0, ottenendo un sostanzioso vantaggio di 12 con poco più di un minuto sul cronometro. Cantù prova a recuperare, ma i trentini non mollano l’osso e resistono fino alla fine, ottenendo la terza vittoria consecutiva in serie A (79-71).

 

KELLY 6 – Pochi punti rispetto ad altre sere, ma il solito grande sforzo a rimbalzo: 7 catturati, di cui 2 offensivi e 5 difensivi.

 

BLACKMON 9 – Grandissima partita per il numero 1, che sembrava incapace di sbagliare. Spesso è lui a tirare fuori la squadra dai momenti di difficoltà. Impressionante il 100% da tre punti.

 

CRAFT 6,5 – Non una gran serata al tiro, ma guida bene la squadra, servendo i compagni e incitandoli fino alla fine.

 

GENTILE 8 – Lavora molto bene questa sera, inserendosi alla perfezione nel meccanismo della squadra. Quando ce n’è bisogno si prende i compagni sulle spalle, ma per il resto della serata assieme a loro e per loro, come dimostrano i suoi 6 assist.

 

PASCOLO 6,5 – Non un grandissimo impatto, ma fa il suo, trovando un paio di soluzioni importanti sotto canestro.

 

FORRAY 7 – Tanta voglia e impegno, sia in attacco che in difesa. Il capitano oggi porta a casa anche 10 punti e 4 rimbalzi per una grande vittoria.

 

KNOX 8 – Stasera il lungo trentino ha dimostrato di essere in partita dall’inizio alla fine. Cattura un discreto numero di rimbalzi, ma si rivela anche una spina nel fianco di Cantù dal punto di vista realizzativo (16 punti).

 

MEZZANOTTE 6,5 – Per gran parte della partita non lo si nota praticamente, ma verso la fine si accende e mette qualsiasi cosa gli passi per le mani.

 

VOLTOLINI – N.E.

 

LECHTHALER – N.E.

 

BRIENZA 8 – Ottimo lavoro anche per il coach, che stasera riesce a gestire al meglio i giocatori bianconeri, tirando fuori il meglio da ognuno di loro e portandoli a vincere una partita per nulla scontata.

 

DOLOMITI ENERGIA TRENTINO – S.BERNARDO-CINELANDIA CANTÙ  79-71

 (17-16; 38-36; 53-55; 79-71)

 

DOLOMITI ENERGIA TRENTINO. Kelly 2, Blackmon 20, Craft 4, Gentile 16, Pascolo 4, Forray 10, Knox 16, Mezzanotte 7, Voltolini, Lechthaler. Allenatore: Nicola Brienza.

S.BERNARDO-CINELANDIA CANTÙ. Young 5, Procida, Clark 13, La Torre 8, Hayes 8, Lanzi, Wilson 8, Ragland, Burnell 24, Baparapè, Simioni 5, Di Giuliomaria. Allenatore: Cesare Pancotto.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 13 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
13 aprile - 19:33
Trovati 119 positivi, 3 decessi nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 168 guarigioni. Sono 1.558 i casi attivi sul territorio provinciale
Cronaca
13 aprile - 20:24
L'incidente è avvenuto questo pomeriggio. Il giovane che era alla guida dell'Honda ha perso la vita sul colpo
Cronaca
13 aprile - 16:24
Se da un lato la Provincia di Bolzano è quella che ha vaccinato più anziani del Paese e presenta dati del contagio in continua decrescita [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato