Contenuto sponsorizzato

L’Usd Dro Alto Garda prepara il ritiro in vista del ritorno in Serie D

Presentato presso il centro sportivo di Oltra il nuovo staff tecnico per la stagione 2019-20, confermato l’allenatore della prima squadra Stefano Manfioletti che ha condotto la compagine droata alla promozione in Serie D

Di Tiziano Grottolo - 02 July 2019 - 19:14

DRO. Era solo il 6 maggio di quest’anno quando la compagine droata riceveva dalle mani del presidente della Figc Trentina Ettore Pellizzari la coppa dell’Eccellenza 2018-19 che sanciva il ritorno del Dro Alto Garda in serie D dopo un solo anno di “purgatorio” in eccellenza. Stagione da incorniciare quella dei ragazzi del presidente Lucio Carli abbellita, oltre che dalla vittoria in campionato, anche dalla conquista di due Coppe Italia.

 

Ora però, è già venuto il momento di preparare la prossima stagione che sarà senz’altro impegnativa, questo pomeriggio, presso il centro sportiva di Oltra è stato presentato il nuovo staff tecnico. Confermato alla guida della squadra mister Stefano Manfioletti artefice assieme ai giocatori della splendida promozione conquistata con due turni d’anticipo. Confermato anche l’allenatore in seconda Roberto Andreatta che assumerà anche il nuovo ruolo di Team Manager.

A completare lo staff della prima squadra sono stati scelti il preparatore atletico Luca Zendri ed il massaggiatore-fisioterapista Mauro "pirola” Franceschini, due conferme dalla passata stagione, mentre il nuovo preparatore dei portieri sarà Nicola Giongo, in arrivo dal Levico Terme, vecchia conoscenza dell’allenatore Manfioletti.

 

Per quanto riguarda il settore giovanile, che disputerà i campionati nazionali, il nuovo mister sarà Tiziano Sparano, che nella scorsa stagione ha guidato l’Usd Calceranica conducendolo fino ai play-off di Prima Categoria. Come responsabile tecnico del settore giovanile ci sarà Michele Pettinari, affiancato dal consigliere responsabile del settore giovanile Vincenzo Guarino.

 

Il ritiro pre-campionato della prima squadra inizierà il 18 luglio a Pieve di Bono, dove i ragazzi si prepareranno per affrontare la nuova categoria. Il presidente Lucio Carli ed il direttore sportivo Loris Angeli hanno voluto dare il benvenuto ai nuovi arrivati, augurando a tutti un buon lavoro ed una proficua collaborazione sportiva.

 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
02 dicembre - 20:39
Dopo le rivelazioni del sindaco Finato si allungano le ombre sul progetto per il Nuovo ospedale di Cavalese. Ora Cia chiede conto del ruolo avuto [...]
Cronaca
02 dicembre - 15:54
Il Centro in via Dogana 1 ha iniziato ad accogliere le vittime di violenza dai primi anni 2000, partendo da 92 arrivando a 335 nel 2021. [...]
Cronaca
02 dicembre - 19:23
Raffaele Sollecito fu condannato in primo grado nel 2009 e poi definitivamente assolto insieme ad Amanda Knox,  per la morte di [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato