Contenuto sponsorizzato

Buona la prima per il Trento. Vittoria all'esordio in serie D in casa dell'Ambrosiana

Finisce 2-0, decisive le reti di Caporali e Aliù. Un turno di campionato che sorride anche a Este, Clodiense, Manzanese e Caldiero. Rinviata la gara tra Virtus Bolzano e Luparense a causa del coronavirus

Foto di Carmelo Ossanna
Pubblicato il - 28 settembre 2020 - 11:40

TRENTO. Buona la prima per il Trento che conquista il bottino pieno al debutto della serie D. I gialloblù espugnano il terreno di gioco dell'Ambrosiana

 

Finisce 2-0, decisive le reti di Caporali e Aliù. Un turno di campionato che sorride anche a Este, Clodiense, Manzanese e Caldiero. Pareggi per Chions, Montebelluna, Giorgio-Sedico, Campodarsego e Mestre. Zero punti per Adriese, Arzignano, Belluno, Cjarlins Muzane e Ambrosiana

 

La gara tra Virtus Bolzano e Luparense è stata rinviata a mercoledì 14 ottobre a causa del coronavirus. Si gioca in quella data anche la sfida tra Delta Porto Tolle e Union Feltre.

 

La prima occasione del match tra Ambrosiana e Trento è dei padroni di casa, ma la conclusione di Zanetti scaturita da calcio d'angolo si perde sopra la traversa. La risposta dei gialloblù è nella traversa su punizione di Gatto e Aliù che manca il tap-in.

 

Il Trento passa alla mezz'ora, lancio dalle retrovie di Gatto, Aliù di testa innesca Caporali in area, l'attaccante trentino aggancia e in diagonale batte l'estremo difensore di casa per il vantaggio. L'ultima opportunità della prima frazione è per l'Ambrosiana e Fittà spara fuori solo davanti a Cazzaro

 

L'avvio del secondo tempo vede una leggera predominanza dell'Ambrosiana, ma senza creare grosse chance, quindi il Trento piazza il 2-0: Aliù arrotonda il punteggio

 

La reazione dei padroni di casa è nella punizione di Alba, ma sono i gialloblù a sfiorare il tris: la conclusione di Pietribiasi murata in uscita da Spiazzi.

 

AMBROSIANA – TRENTO 0-2

Reti: 31’pt Caporali, 7’st Aliù

Ambrosiana: Spiazzi; Menini, Soragna, Biasi, Perinelli; Giordano (30’st Testi), D’Orazio (23’pt Fittà – 18’st Rabbas), Nardi; Alba; Moraschi (18’st Porcelli), Zanetti.
A disposizione: Fumanelli, Muzza, Botturi, Rossi, Dall’Agnola.
Allenatore: Tommaso Chiecchi.
Trento: Cazzaro; Bran, Trainotti (41’pt Salviato), Dionisi, Tinazzi; Pilastro, Gatto, Osuji; Caporali; Aliù, Ferri Marini (31’st Pietribiasi).
A disposizione: Ronco, Affolati, Pettarin, Bonomi, Comper, Amadori, Santuari.
Allenatore: Carmine Parlato.
Arbitro: Rodigari di Bergamo (Mauriello di Bologna e Barbanera di Palermo).
Note: campo sintentico in buone condizioni. Giornata fredda e ventosa. Spettatori 300 circa. Ammoniti Menini (A), Zanetti (A), Bran (T) e Tinazzi (T). Recupero 4′ + 3′.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 4 luglio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
04 luglio - 19:47
Il presidente della Società meteorologica italiana a il Dolomiti: “Ci sarei potuto essere anche io lassù. Quel ghiacciaio, visto da fuori, non [...]
Cronaca
04 luglio - 20:40
Dal 2012 al 2020 è stato a capo del soccorso alpino di Recoaro - Valdagno, Paolo Dani era un'espertissima guida alpina. L'addio dei colleghi: [...]
Cronaca
04 luglio - 17:50
Era una delle persone che si temeva potesse essere sotto la valanga causata dal seracco che è crollato ieri sulla Marmolada ma è stato [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato