Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, salta il Tour of the Alps: ''Priorità a salute e sicurezza. Verificheremo con Uci nuove date''

In ottemperanza alle disposizioni Uci, l’evento Euroregionale non potrà avere luogo nelle date previste tra il 20 e il 24 aprile. In accordo con i tre sponsor territoriali del progetto – Trentino Marketing, Idm Alto Adige e Tirol Werbung – il Tour of the Alps valuterà l’opportunità di richiedere una ricollocazione nel calendario 2020

Pubblicato il - 16 marzo 2020 - 19:06

TRENTO. E' stato sospeso il Tour of the Alps. L'edizione numero 44 della corsa a tappe euro-regionale inizialmente prevista tra il 20 e il 24 aprile è stata posticipata a data da destinarsi a causa dell'emergenza coronavirus.

 

"E’ un colpo molto duro, per noi come per i molti altri organizzatori che versano nella stessa situazione – dichiara Giacomo Santini, presidente del Gs Alto Garda – ma quello che tutti stiamo attraversando è un momento molto serio e delicato, nel quale la salute e la sicurezza pubblica devono prevalere su ogni altra considerazione".

 

Il Gs Alto Garda darà seguito alla richiesta dell’Uci di cancellare ogni evento ciclistico del calendario internazionale in programma in territori considerati a rischio dall’Organizzazione mondiale per la sanità.

 

In accordo con i tre sponsor territoriali del progetto – Trentino Marketing, Idm Alto Adige e Tirol Werbung – il Tour of the Alps valuterà l’opportunità di richiedere una ricollocazione nel calendario 2020.

 

L'Uci comunicherà in un secondo momento l’eventuale riassegnazione di nuove date, secondo le possibilità offerte dal calendario internazionale e senza garanzie al riguardo. "In questo momento - conclude Santini - la riduzione del rischio per le popolazioni e il ritorno alla normalità il più presto possibile devono essere la nostra priorità. Quando, e ci auguriamo presto, gli eventi sportivi potranno riprendere, verificheremo con l’Uci l’esistenza delle condizioni per svolgere l’evento in nuove date, con la garanzia dei necessari requisiti tecnico-organizzativi e di sicurezza".

 

Nella scorsa settimana anche il Giro d'Italia è stato fermato a causa dell'emergenza coronavirus, l'inizio della corsa rosa fissato per maggio è stato posticipato a data da destinarsi (Qui articolo).

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 maggio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 maggio - 18:12
I tamponi analizzati sono stati 675 per un rapporto contagi/tampone che si attesta a 0,15%, il dato più basso da inizio epidemia. Un positivo nelle ultime 24 ore. Il Trentino si porta complessivamente a 5.400 casi e 462 decessi da inizio emergenza coronavirus
25 maggio - 16:21

L'assessora Segnana è intervenuta per scaricare la responsabilità sull'Ordine dei medici. Grosselli, Bezzi e Alotti: "Se esecutivo e dirigenti provinciali hanno sempre bisogno di qualcuno che dica cosa fare, per quale motivo vengono pagati dai trentini? Chieda scusa e ringrazi Ioppi invece di accusarlo". L'Upt: "Accuse di Segnana inaccettabili e vili. Bullismo istituzionale, arroganza e impreparazione"

25 maggio - 17:33

Per la senatrice trentina di Italia Viva "Una generalizzazione inaccettabile" quella di Roberto Saviano. L'esponente di Fratelli d'Italia attacca anche il Governo. Le parole dello scrittore durante la trasmissione “Che tempo che fa” condotta da Fabio Fazio

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato