Contenuto sponsorizzato

Il Trento inserito nel girone C a 20 squadre con 15 avversarie venete, 3 friulane e la Virtus Bolzano

Il Trento è stato inserito nel girone veneto-friulano per la stagione 2020/2021. La partenza del torneo è fissato per domenica 27 settembre, mentre il calendario viene stilato nei prossimi giorni

Pubblicato il - 16 settembre 2020 - 18:16

TRENTO. Il Trento è stato inserito nel girone veneto-friulano per la stagione 2020/2021. Il sodalizio di via Sanseverino riparte nel ritorno in serie D dal raggruppamento del 2019/2020 annata conclusa con la retrocessione. Il Dipartimento interregionale della Lega nazionale dilettanti ha diramato la composizione dei tornei e ha inserito i gialloblù nel girone C a venti squadre con 15 formazioni provenienti dal Veneto, 3 dal Friuli Venezia Giulia e la Virtus Bolzano.
 

"E' il girone C più complicato degli ultimi dieci anni - queste le parole del direttore sportivo Attilio Gementi - ad oggi credo sia impossibile dire chi è la squadra favorita, visto che il lotto delle pretendenti al passaggio di categoria è decisamente nutrito e, allo stesso tempo, è difficile individuare chi correrà per evitare la retrocessione. Mi aspetto grande equilibrio. Detto questo non vediamo d'iniziare a giocare".

 

Le avversarie dei gialloblù sono Adriese (provincia di Rovigo), Ambrosiana (Verona), Belluno, Caldiero Terme (Verona) guidato dall'ex centravanti gialloblù Cristian Soave, Campodarsego (Padova), Cartigliano (Vicenza), Chions (Pordenone), Cjarlins Muzane (Udine), Delta Porto Tolle (Rovigo), Este (Padova), Luparense (Padova), Manzanese (Udine), allenata dall'ex tecnico trentino Roberto Vecchiato, Mestre (Venezia), Montebelluna (Treviso), Union Clodiensechioggia (Venezia), Union Feltre (Belluno), Union San Giorgio Sedico (Belluno) degli ex Sottovia e Pellicanò e la Virtus Bolzano.

 

La partenza del torneo è fissato per domenica 27 settembre, mentre il calendario viene stilato nei prossimi giorni. "Si tratta sicuramente di un girone molto impegnativo - commenta il tecnico Carmine Parlato - con numerose formazioni attrezzate. Il fatto che il raggruppamento sia a venti squadre ci costringerà a un tour de force sia durante l'andata che il ritorno e aumenterà, ovviamente il grado di difficoltà". 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 28 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 ottobre - 10:55

Un trend che si conferma alto in provincia di Bolzano. Sono stati analizzati 2.566 tamponi, 298 i testi risultati positivi per un rapporto contagi/tamponi che sale all'11,6%. Quasi 7 mila persone sottoposte a misure di isolamento

29 ottobre - 11:22

L'area è blindata e la polizia è riuscita a ferire e fermare l'assalitore. E' il terzo attacco in poco più di un mese dalla ripubblicazione delle caricature di Charlie Hebdo

29 ottobre - 04:01

Lo studio esclusivo condotto da 4 università (fra cui Trento) e dal Policlinico San Matteo di Pavia mostra cosa accadrà se le misure dell’ultimo Dpcm non dovessero frenare i contagi: “La crescita esponenziale dei positivi trascinerà con sé quella delle terapie intensive e dei decessi, le strutture sanitarie saranno messe in ginocchio

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato