Contenuto sponsorizzato

Riparte la stagione del calcio femminile, il Trento pronto all'esordio in coppa Italia e poi via libera alla serie C

Se il gruppo è confermato, la grande novità la troviamo in panchina. La guida tecnica passa con questa stagione nelle mani di Massimo Spagnolli. Alla sua prima esperienza nel femminile, ma con una carriera di buon livello nel mondo del calcio professionistico

Pubblicato il - 16 settembre 2020 - 18:05

TRENTO. La gara di coppa Italia di domenica 20 settembre apre ufficialmente la nuova stagione del Trento Calcio Femminile. Dopo una pausa più lunga del solito a causa dell'emergenza coronavirus, la voglia di tornare in campo è tanta per le gialloblù.

 

E nel prossimo fine settimana finalmente, dopo tanti allenamenti e un mini-ritiro per intensificare i carichi di lavoro, si inizia con la fase eliminatoria di coppa: un girone a 4 che vedrà il Trento affrontare nell'ordine Isera, Unterland Damen e Bressanone.

 

L'avvio è in trasferta: alle 15.30 di domenica 20 settembre il Trento sarà ospite sul campo dell'Isera per il primo fischio d'inizio stagionale.

 

L'11 ottobre il via al campionato di serie C: il Trento Calcio Femminile è inserito nel girone B, a 13 squadre, che porterà le ragazze di mister Massimo Spagnolli ad affrontare, oltre a 3 derby regionali, le trasferte in Veneto, Friuli, Emilia Romagna, Lombardia e Sardegna.

 

E' una stagione all'insegna della continuità quella del Trento Calcio Femminile, che ha confermato praticamente in toto la rosa della passata stagione. Piena fiducia dunque al gruppo storico, che ha sempre dimostrato affidabilità, con pochi, mirati innesti: dal Bressanone arriva la centrocampista Michela Chemotti e dall'Alto Adige Damen Elisa Battaglioli, mentre Maya Antolini, Elena Bertamini e Federica Callegari arrivano in prima squadra direttamente dalle giovanili. 

 

Se il gruppo è confermato, la grande novità la troviamo in panchina. La guida tecnica passa con questa stagione nelle mani di Massimo Spagnolli. Alla sua prima esperienza nel femminile, ma con una carriera di buon livello nel mondo del calcio professionistico, il roveretano classe '73 saprà sicuramente far crescere il gruppo e le singole giocatrici. Ad affiancarlo è chiamata Beatrice Visintainer, giovane ma già esperta allenatrice che arriva a Trento dopo 3 stagioni alla guida dell'Alto Adige Damen.

 

Nuovo arrivo anche per i portieri, che potranno contare sulla competenza di Massimo Trenti per la loro preparazione. A completare lo staff tecnico il fisioterapista Davide Buselli, un nuovo innesto a disposizione della prima squadra, e il confermatissimo Giorgio Bertoluzza, preparatore atletico che si appresta ad iniziare la sua sesta stagione con le ragazze del Trento.

 

Questa la rosa al completo:

Portieri

Chiara Valzolgher e Federica Callegari

Difensori

Martina Varrone, Linda Tonelli, Nicole Ruaben, Caterina Lucin, Angelica Lenzi, Elena Bertamini, Veronica Chierchia, Silvia Maurina

Centrocampisti

Carolina Poli, Matilde Fuganti, Alessandra Tononi, Mariangela Rovea, Giordana Torresani,, Michela Chemotti, Elisa Battaglioli

Attaccanti

Giulia Rosa, Alessandra Tonelli, Rachele Tomasi, Chiara Pasqualini, Giorgia Daprà, Maya Antolini.

 

CAMPIONATO SERIE C – 2020/2021
GIRONE B

ASD CF Permac Vittorio Veneto
ASD Cortefranca Calcio
US Isera
ASD ACF Trento Clarentia
US Triestina Calcio 1918 Srl
ASD Bressanone Obi
FC Unterland Damen
ASD Le Torri FC
ASD Venezia FC Femminile
ASD Calcio Padova Femminile
Gordige Calcio Ragazze
ASD Accademia Spal
ASD Atletico Oristano CF

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 28 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 ottobre - 10:55

Un trend che si conferma alto in provincia di Bolzano. Sono stati analizzati 2.566 tamponi, 298 i testi risultati positivi per un rapporto contagi/tamponi che sale all'11,6%. Quasi 7 mila persone sottoposte a misure di isolamento

29 ottobre - 11:22

L'area è blindata e la polizia è riuscita a ferire e fermare l'assalitore. E' il terzo attacco in poco più di un mese dalla ripubblicazione delle caricature di Charlie Hebdo

29 ottobre - 04:01

Lo studio esclusivo condotto da 4 università (fra cui Trento) e dal Policlinico San Matteo di Pavia mostra cosa accadrà se le misure dell’ultimo Dpcm non dovessero frenare i contagi: “La crescita esponenziale dei positivi trascinerà con sé quella delle terapie intensive e dei decessi, le strutture sanitarie saranno messe in ginocchio

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato