Contenuto sponsorizzato

La Delta Informatica stende Marsala e infila la decima vittoria consecutiva

Prestazione convincente in casa trentina per Berasi e per la miglior giocatrice dell’incontro, Sofia D’Odorico, autrice di 13 punti e il 48% in attacco e l’80% in ricezione ma molto bene si sono mosse su palla alta anche Piani e Melli

Foto di Alessio Marchi – Delta Informatica Trentino
Pubblicato il - 12 gennaio 2020 - 20:50

TRENTO. Decima vittoria consecutiva per la Delta Informatica Trentino che eguaglia così il record di successi di fila ottenuti lo scorso anno tra pool promozione e playoff. Davanti agli occhi della propria alzatrice Elisa Moncada, a referto ma ovviamente indisponibile dopo il serio infortunio al ginocchio, le trentine riescono a replicare quanto di buono mostrato all’andata archiviando la pratica Sigel Marsala in sole tre frazioni.

 

Prestazione convincente in casa trentina per Berasi e per la miglior giocatrice dell’incontro, Sofia D’Odorico, autrice di 13 punti e il 48% in attacco e l’80% in ricezione ma molto bene si sono mosse su palla alta anche Piani e Melli. La formazione ospite paga una giornata negativa soprattutto in attacco, dove ha chiuso con un insufficiente 28% di positività.

 

Fin dalle prime battute la formazione gialloblù appare determinata e aggressiva. Berasi per rompere il ghiaccio si affida alle sue attaccanti di palla alta e coach Collavini è costretto ben presto ad interrompere il gioco chiamando timeout (6-1). Bertaiola prova con il muro sulla fast di Fondriest ad accorciare le distanze (11-8) ma è l’ace di Furlan pochi scambi dopo ad incrementare ulteriormente il gap tra le due formazioni (16-11). Piani in attacco è efficace e l’ace di D’Odorico su Dahlke porta le gialloblù sul +8 (21-13). Chiude la prima frazione una diagonale vincente da posto-4 di Piani (25-17).

 

Non cala l’intensità e l’attenzione nella metà campo trentina ad inizio secondo parziale. L’errore in attacco di Bertaiola regala il primo break del set (8-6). Berasi al servizio realizza un parziale decisivo di 9-0 che taglia le gambe alle sicule della Sigel. La serie in battuta della palleggiatrice si conclude proprio con un ace diretto (21-10). Nel finale entra Barbolini per Melli per rafforzare la seconda linea ed è proprio la schiacciatrice numero 9 a realizzare subito un ace (23-11). L’errore in attacco di Dahlke assegna la seconda frazione alla Delta Informatica (25-11).

 

Nel terzo set parte bene la formazione ospite con Dahlke e Soleti che riescono a trovare buone soluzioni in attacco (5-9). Due punti consecutivi di D’Odorico, prima con un muro su Mangani e poi con una diagonale vincente, riportano in parità il punteggio (9-9). Dahlke prende letteralmente per mano la squadra tra difese e contrattacchi vincenti e Marsala raggiunge il suo massimo vantaggio (15-19). D’Odorico con due parallele vincenti e l’ace di Piani provano a riavvicinare le trentine (19-20). Il duo Melli-Piani, sull’ostico servizio di Fondriest, fanno rimettere la faccia avanti alle trentine (22-21). Marsala è brava a non mollare e con il muro di Bertaiola si riporta avanti ottenendo un set point (23-24), annullato dal mani-out di Piani. L’attacco di una scatenata D’Odorico e la diagonale vincente di Piani mettono la parola fine a set e incontro (26-24).

 

DELTA INFORMATICA TRENTINO - SIGEL MARSALA 3-0

(25-17, 25-11, 26-24)

 

Delta Informatica Trentino: Berasi 2, Piani 21, Melli 16, D’Odorico 13, Furlan 4, Fondriest 3, Moro (L); Barbolini 0, Giometti ne, Cosi ne, Vianello ne. All. Bertini

Sigel Marsala: Vallicelli 1, Mangani 9, Dahlke 8, Soleti 8, Bertaiola 7, Caruso 3, Lorenzini (L); Colarusso, Scirè, Laragione, Galletti. All. Collavini

Arbitri: Danilo De Sensi e Antonio Licchelli

Durata set: 22‘, 21‘, 29‘ (totale 1h12’)

Note: Delta Informatica Trentino (attacco 50, muro 4, battuta 5, errori azione 9, errori battuta 6) Sigel Marsala (attacco 32, muro 5, battuta 0, errori azione 10, errori battuta 4). Spettatori 400. Mvp: D’Odorico.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 05 marzo 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 marzo - 05:01

Dopo il post reazionario dell'assessore all'istruzione in tanti ci hanno scritto e contattato chiedendosi perché, invece, non si pensa ad aiutare le famiglie in difficoltà visto che, soprattutto i genitori dei figli più piccoli, sono costretti a improvvisarsi insegnanti. Ma non tutti ci riescono, ogni materia è trasmessa dai maestri e dalle maestre in maniera diversa (c'è chi manda solo i compiti, chi riesce a fare dei video) e cambia tutto da istituto a istituto. Poi ci sono i genitori che non hanno gli strumenti tecnici e quelli culturali e così ogni cosa è affidata al caso e all'iniziativa personale

28 marzo - 08:55

L'ex premier in un'intervista rilasciata sul quotidiano Avvenire chiede alle istituzioni di agire immediatamente per far "riaprire l'Italia". Le fabbriche, per il leader di Italia Viva dovrebbero riaprire già prima di Pasqua e poi il resto delle attività

27 marzo - 19:58

Sono piccoli ma importanti messaggi che fanno ritrovare la forza a tutto il personale sanitario che sta combattendo contro il covid-19 di andare avanti

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato