Contenuto sponsorizzato

L’Asd Mori ottiene il quarto posto ai campionati italiani a squadre di dama internazionale

Una conferma ai massimi livelli per la società lagarina che è rimasta in testa alla competizione per gran parte della gara. Dopo il 2 posto ottenuto nel 2017 e nel 2018 e l’8 posto del 2019 (con una formazione però priva dei suoi elementi più forti), l’Asd Dama Mori nel 2020 ritorna a giocarsela con i migliori damisti della penisola

Pubblicato il - 01 dicembre 2020 - 15:31

MORI. E' quarto posto per il Mori ai campionati italiani a squadre di dama internazionale. Una conferma ai massimi livelli per la società lagarina che è rimasta in testa alla competizione per gran parte della gara.

 

Dopo il 2 posto ottenuto nel 2017 e nel 2018 e l’8 posto del 2019 (con una formazione però priva dei suoi elementi più forti), l’Asd Dama Mori nel 2020 ritorna a giocarsela con i migliori damisti della penisola.

 

I trentini hanno condotto le danze e hanno pareggiato gli scontri diretti contro Energya Fitness di Treviso e Dama Campagnola di Bergamo, compagini che hanno chiuso la competizione in prima e seconda posizione. La beffa è arrivata nel penultimo turno, la forte formazione della Dama Latina (già più volte vincitrice del titolo in passato) ha sconfitto i lagarini e si sono piazzati terzi, a pari punti con i moriani.

 

Un quarto posto finale che conferma il piazzamento ottenuto in aprile quando, in pieno lockdown, la Federazione italiana dama si era organizzata per disputare dei campionati italiani a squadre online, attraverso le piattaforme informatiche che permettono di giocare a dama su internet e dove, tra l’altro, aveva vinto la stessa Energya Fitness di Treviso.

 

Una formazione originale quella dell’Asd Dama Mori che ha partecipato quest’anno ai campionati italiani a squadre con Matos Eusebio Cabral (originario della Guinea Bissau), il dominicano Rafael Rodriguez PeraltaEmanuele Danese, quest'ultimo veronese, in prestito dal circolo damistico di Verona. Indisponibili per ragioni varie i già navigati moriani Riccardo Agosti e Diego Tranquillini, autori dei due secondi posti del 2017 e 2018.

 

Gli unici giocatori formatisi alla scuola moriana hanno partecipato ai campionati con la squadra del circolo damistico Campagnola di Bergamo, giunta seconda, si tratta di Moreno Manzana e di Nicola Gioffrè i quali, nati e cresciuti a Mori, si sono trasferiti da tempo in quel di Bergamo e dove da anni hanno fondato un nuovo e fiorente club damistico.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 luglio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
28 luglio - 17:18
Sono stati analizzati 1.542 tamponi tra molecolari e antigenici. Ci sono 6 persone in ospedale, ma nessuno in terapia intensiva
Cronaca
28 luglio - 15:30
Il sindaco di Levico, Gianni Beretta: "Speriamo che il piccolo si possa riprendere, ringrazio gli addetti del Buena Onda per la celerità e la [...]
Montagna
28 luglio - 13:03
Tutti e 82 i quattromila presenti sulle Alpi, scalati in soli 80 giorni, con 737 chilometri percorsi e ben 82.350 metri di dislivello. E’ questa [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato