Contenuto sponsorizzato

Calcio/Eccellenza. La Virtus Bolzano fa suo il derby col Bozner e torna in vetta. Pazza rimonta del Termeno (da 0-4 a 4-4) con lo Stegona. Sprofonda il Lavis

La quarta giornata del campionato d'Eccellenza regala il cambio in vetta: la squadra di Sebastiani vince in rimonta contro l'ex Pasquali e si porta da sola in testa alla classifica. Al "Mario Lona" l'Anaune piazza il colpaccio di giornata con la rete al 90' di Pinamonti che regala la prima vittoria della stagione alla formazione di Pippo Moratti

Pippo Moratti, allenatore dell'Anaune Val di Non, "corsara" sul campo del Lavis
Pubblicato il - 19 settembre 2021 - 19:13

TRENTO. Cambio della guardia al vertice del torneo d'Eccellenza: la Virtus Bolzano si riprende la vetta, piegando per 2 a 1 in rimonta il Bozner nel super derby cittadino, disputato davanti ad un'ottima cornice di pubblico.

 

La quarta giornata del massimo campionato a carattere regionale regala però altri risultati a sorpresa: il Lavis, che pareva rigenerato dopo il successo contro lo Stegona, cade in casa contro l'Anaune Vdn e si ritrova a meno sette dal primo posto, il San Giorgio non va oltre il pari casalingo contro il San Paolo e non riesce a prendere "ritmo" e il Dro Alto Garda ferma sul pari il Brixen, ora terzo.

 

Lungo il Talvera parte forte il Bozner, che passa nel primo tempo con Degasperi, ma viene raggiunto ad inizio ripresa da Bacher. Lo stesso ex centrocampista di Südtirol e Trento si fa cacciare per doppia ammonizione al 75', ma cinque minuti dopo è Forti a regalare la vittoria e il primato alla squadra di Sebastiani, che passa a più uno rispetto al team guidato dall'ex Pasquali.

 

In terza piazza c'è il Brixen, che non va oltre l'1 a 1 esterno contro il Dro Alto Garda. Schraffl porta avanti gli altoatesini nel primo tempo, ma ad inizio ripresa arriva il pareggio gialloverde a firma di Bozzi.

 

La prima portacolori trentina è il Mori Santo Stefano, che pareggia davanti al pubblico amico con il Lana: gli ospiti restano in dieci già a metà primo tempo (espulso Waldner), poi Cescatti firma l'1 a 0 della squadra di Zoller. Prima dell'intervallo il "rosso" a Pedrotti ristabilisce la parità e al 77' arriva il pari meranese firmato da Sorrentino, che realizza dal dischetto.

 

Assieme al Lana, a quota 6 in classifica, ci sono da oggi pomeriggio anche due trentine. La ViPo Trento impatta 1 a 1 a Gabbiolo con il Comano Terme Fiavè con il bomber ospite Dalponte che replica a Marku, mentre l'Arco 1895, dopo tre pareggi, fa sua la sfida contro il Gardolo grazie alla marcatura di Risatti.

 

Primo sorriso del campionato anche per l'Anaune Val di Non, che al "Mario Lona" piazza il "colpaccio" di giornata grazie alla rete nei minuti finali di Pinamonti, che inzucca alla perfezione alle spalle di Di Meo. Per il Lavis il "momentaccio" sembra non avere fine. Cinque punti in classifica anche per il San Giorgio, che sembra procedere con il freno a mano tirato: il derby dei "Santi", contro il San Paolo, termina in parità, con un rigore sbagliato su entrambe i fronti e i gol di Hofer e Ritsch a sigillare l'uno a uno finale.

 

Pomeriggio da sconsigliare ai deboli di cuore è stato quello di Termeno con un "pazzo" pareggio tra i locali e lo Stegona: ebbene, gli ospiti si portano avanti per 4 a 0, ma nella ripresa le doppiette di Dalla Valle e Greif regalano un insperato punto alla formazione di Bandera che deve ancora cambiare marcia.
 

I RISULTATI.

 

ARCO 1985 - GARDOLO 1-0

Risatti (A).

 

DRO ALTO GARDA - BRIXEN 1-1

Bozzi (D); Schraffl (B).

 

LAVIS - ANAUNE VDN 0-1

Pinamonti (A).

 

MORI SANTO STEFANO - LANA 1-1

Cescatti (M); Sorrentino (L).

 

ROTALIANA - MAIA ALTA 0-1

Bacher (MA).

 

SAN GIORGIO - SAN PAOLO 1-1

Ritsch (SG); Hofer (SP).

 

TERMENO - STEGONA 4-4

2 Dalla Valle (T), 2 Greif (T); Lorenzi (S), J. Bacher (S), Aichner (S), P. Bacher (S).

 

VIPO TRENTO - COMANO TERME FIAVÈ 1-1

Marku (V); Dalponte (CF).

 

VIRTUS BOLZANO - BOZNER 2-1

Bacher (VB), Forti (VB); Degasperi (B).

 

LA CLASSIFICA.
Virtus Bolzano 10 punti; Bozner 9; Brixen 8; Mori Santo Stefano 7; ViPo Trento, Lana e Arco 1895 6; San Paolo, San Giorgio, Dro Alto Garda, Anaune Vdn, Termeno e Maia Alta 5; Comano Terme Fiavè 4; Gardolo e Lavis 3; Stegona 2; Rotaliana 0.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
25 ottobre - 19:17
L'incidente è avvenuto sulla provinciale tra Zambana e Mezzolombardo. Il conducente del mezzo pesante è stato trasferito all'ospedale [...]
Cronaca
25 ottobre - 21:44
La tragedia è avvenuta a Stelvio in Alto Adige. Nonostante il tempestivo arrivo della macchina dei soccorsi, un 70enne ha perso la vita
Cronaca
25 ottobre - 18:05
A due anni e mezzo dalla caduta del dittatore Omar al-Bashir, la transizione democratica in Sudan subisce una battuta d'arresto con la presa del [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato