Contenuto sponsorizzato

Cambia subito il calendario del torneo d'Eccellenza: partenza posticipata al 25 aprile. Ecco le nuove giornate. E da lunedì via agli allenamenti di contatto in Trentino

Nella riunione di sabato sera le società altoatesine hanno chiesto di posticipare l'inizio di sette giorni e i due Comitati hanno accolto la domanda. Intanto arriva l'ok da Coni: il torneo d'Eccellenza è riconosciuto ufficialmente d' "interesse nazionale"

Luca Lomi, allenatore del Maia Alta, una delle candidate alla promozione in serie D
Di Daniele Loss - 21 marzo 2021 - 13:39

TRENTO. A nemmeno 24 ore dalla prima pubblicazione, cambia già il calendario del "nuovo" campionato d'Eccellenza. Il motivo? Le società altoatesine, soprattutto il Maia Alta (che sembra prossimo all'ingaggio dell'attaccante Lukas Hofer), hanno chiesto ai Comitati di Trento e Bolzano di posticipare di una settimana l'inizio del torneo per disporre di più tempo per preparare meglio la "fase 2".

 

Il tutto è avvenuto durante la videoconferenza di sabato sera, alla quale hanno partecipato tutti e sette i club che hanno deciso di proseguire l'attività e, nel corso della quale, è stato spiegato anche in termini molto precisi il protocollo che verrà attuato (CLICCA QUI per consultare il Comunicato con i dettagli) e quali saranno gli obblighi per le società e i termini per chiedere o meno il rinvio di una partita in caso di situazioni di positività all'interno del gruppo squadra.

 

Detto e fatto: cambia, dunque. la data d'inizio (si passa dal 18 al 25 aprile), ma non quella di termine (sì, perché la Lnd è stata tassativa: bisogna chiudere tutto entro il 30 giugno) e, conseguentemente, viene introdotto un turno infrasettimanale in più, previsto per mercoledì 19 maggio, che va a sommarsi ai tre già previsti inizialmente.

 

Intanto il Coni ha conferito interesse nazionale al campionato d'Eccellenza e, dunque, a partire da lunedì le società potranno riprendere con gli allenamenti di contatto (possibili anche in zona rossa, è bene ricordarlo) e iniziare la "vera" preparazione. 

 

Di seguito il calendario aggiornato.

 

GIORNATA 1

(andata 25 aprile - ritorno 30 maggio)

ViPo Trento - Maia Alta

Gardolo - Stegona

Lavis - Levico Terme

Riposa: San Giorgio

 

GIORNATA 2

(andata 2 maggio - ritorno 2 giugno)

Stegona - Lavis

San Giorgio - Gardolo

Levico Terme - ViPo Trento

Riposa: Maia Alta

 

GIORNATA 3

(andata 9 maggio - ritorno 6 giugno)

Gardolo - Maia Alta

Lavis - San Giorgio

Stegona - Levico Terme

Riposa: ViPo Trento

 

GIORNATA 4

(andata 12 maggio - ritorno 13 giugno)

San Giorgio - Stegona

Maia Alta - Lavis

ViPo Trento - Gardolo

Riposa: Levico Terme

 

GIORNATA 5

(andata 16 maggio - ritorno 16 giugno)

Lavis - ViPo Trento
Stegona - Maia Alta

San Giorgio - Levico Terme

Riposa: Gardolo

 

GIORNATA 6

 (andata 19 maggio - ritorno 20 giugno)

Maia Alta - San Giorgio

ViPo Trento - Stegona

Gardolo - Levico Terme

Riposa: Lavis

 

GIORNATA 7

(andata 23 maggio - ritorno 27 giugno)

Lavis - Gardolo

San Giorgio - ViPo Trento

Levico Terme - Maia Alta

Riposa: Stegona

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
03 dicembre - 05:01
Diversi i nodi da affrontare e l'apertura degli impianti in val di Non non è garantita. Le criticità legate ai costi energetici ma manca anche [...]
Politica
02 dicembre - 20:39
Dopo le rivelazioni del sindaco Finato si allungano le ombre sul progetto per il Nuovo ospedale di Cavalese. Ora Cia chiede conto del ruolo avuto [...]
Cronaca
02 dicembre - 15:54
Il Centro in via Dogana 1 ha iniziato ad accogliere le vittime di violenza dai primi anni 2000, partendo da 92 arrivando a 335 nel 2021. [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato