Contenuto sponsorizzato

La Trentino Itas è un rullo compressore: 3 a 1 al Karlovarsko e qualificazione ai quarti di Champions League da imbattuta

A Friedrichshafen la squadra di Lorenzetti piega la formazione ceca, vince nettamente la Pool E della Main Phase con sei vittorie in altrettanti incontri e adesso attende di conoscere il nome dell'avversaria che sfiderà nella fase ad eliminazione diretta

L'esultanza dei giocatori della Trentino Itas dopo il successo contro il Karlovarsko (foto cev.eu)
Di Da.Lo. - 10 febbraio 2021 - 20:31

FRIEDRICHSHAFEN. Missione compiuta. La Trentino Itas non molla di un centimetro, batte il Karlovarsko e conclude il proprio percorso nella Pool E della Main Phase con sei vittorie in sei partite disputate.

 

Dopo aver travolto il Novosibirsk, la squadra gialloblù si ripete, accusando solamente un piccolo calo di tensione che le costa la seconda frazione, ma poi riprende immediatamente a macinare gioco e s'impone meritatamente in quattro set. Contro i cechi, che giovedì scenderanno in campo contro Novosibirsk per l'ultima gara del concentramento tedesco, chi pensava ad un calo di tensione dopo aver acquisito già la qualificazione, è stato prontamente smentito.

 

Il Karlovarsko è sceso in campo senza alcuna pressione, essendo praticamente già eliminato dalla manifestazione, mentre la Trentino Itas aveva bisogno di conquistare i tre punti per accedere ai quarti con il ruolo di testa di serie della manifestazione.

 

Rispetto alla sfida contro il Novosibirsk, Lorenzetti schiera Michieletto nello starting six e conferma tutti gli altri titolari. Trento vince il primo set, cede di misura il secondo e poi decide di chiudere i conti senza lasciare per strada punti preziosi. Mvp del match il centrale Lisinac, ma super prove sono state quelle fornite da tutti e tre gli attaccanti di palla alta.

 

“Non abbiamo messo in campo la stessa determinazione che avevamo mostrato nel match di martedì con Novosibirsk - ha commentato a fine gara il tecnico Angelo Lorenzetti – . Il primo set, vinto in maniera piuttosto semplice, forse non ci ha aiutato ad entrare effettivamente in partita, cosa che invece è successa dal secondo periodo quando gli avversari ci hanno messo in difficoltà anche grazie al cambio di regista. Nel terzo e nel quarto set siamo riusciti ad esprimerci nuovamente a buoni livelli, con maggiore intensità difensiva e un servizio più accorto. Siamo felici per aver chiuso il girone senza sconfitte”.

 

La Trentino Itas farà immediato rientro in Italia e poi ai giocatori saranno concessi un paio di giorni di riposo. Venerdì, alle ore 12, in Lussemburgo si svolgerà il sorteggio che stabilirà gli accoppiamenti dei quarti di finale.

 

Il tabellino.

 

CEZ KARLOVARSKO - TRENTINO ITAS 1-3
(22-25, 25-23, 20-25, 22-25)
CEZ KARLOVARSKO: Indra 14, Wiese 12, Wilson 4, Keemink 1, Lux 14, Patocka 5, Pfeffer (L); Tichacek, Vasina 7, Rimal, Kocka (L), Balaz 0, Fiser 0.

Ne: Houda.

Allenatore: Jiri Novak.
TRENTINO ITAS: Podrascanin 5, Giannelli 5, Lucarelli 13, Lisinac 14, Nimir 20, Michieletto 11, Rossini (L); Argenta 0, Sosa Sierra 0, Sperotto 0.

Ne: Cortesia, Kooy e De Angelis.

Allenatore: Angelo Lorenzetti.
ARBITRI: Adler di Budapest (Ungheria) e Guillet di Tolosa (Francia).
DURATA SET: 27’, 27’, 27’, 26' (totale 1h e 47').
NOTE: partita giocata a porte chiuse. CEZ Karlovarsko: 7 muri, 6 ace, 21 errori in battuta, 8 errori azione, 45% in attacco, 42% (10%) in ricezione. Trentino Itas: 8 muri, 5 ace, 19 errori in battuta, 10 errori azione, 57% in attacco, 64% (35%) in ricezione. Mvp: Lisinac.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 27 novembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
28 novembre - 20:00
Trovati 111 positivi, 0 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 33 guarigioni. Sono 50 i pazienti in ospedale. Sono 835.235 le dosi di [...]
Cronaca
28 novembre - 18:26
Il presidente di Patrimonio del Trentino Spa, Andrea Villotti, avrebbe preso in consegna una Porsche Macan da 90mila euro sequestrata [...]
Cronaca
28 novembre - 18:20
Sono diversi gli interventi messi in campo dai vigili del fuoco dell'Alto Adige a causa della neve. L'appello ai guidatori è quello di fare [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato