Contenuto sponsorizzato

Il Drago Vaia si tinge di rosa (FOTO) per celebrare il Giro d'Italia: nel 2022 una tappa anche a Lavarone

Tra il Duomo di Parma e la Mole Antonelliana a Torino, anche il Drago Vaia a Lavarone si è tinto di rosa per celebrare il Giro d'Italia, che il 25 maggio del 2022 arriverà sull'Alpe Cimbra

Pubblicato il - 27 gennaio 2022 - 19:10

LAVARONE. Nella notte del 25 gennaio, a 100 giorni dalla partenza della Corsa Rosa, le città che ospiteranno le 21 tappe del Giro d'Italia hanno illuminato i simboli che le rappresentano: a Lavarone, dove i ciclisti arriveranno il 25 maggio, a tingersi di rosa è stato il Drago Vaia e l'effetto è straordinario.


 

La tappa che interesserà l'Alpe Cimbra sarà la 17esima con partenza da Ponte di Legno e arrivo proprio a Lavarone. Per l'edizione 2022, il Giro partirà da Budapest (Ungheria) il 6 maggio per poi terminare a Verona il 29 maggio. Quella dell'Ungheria sarà la 14esima partenza dall'estero per la Corsa Rosa e la prima da un Paese dell'Est Europa.


 

E proprio per celebrare il Giro sono decine i monumenti e le attrazioni che si solo illuminate di rosa lungo tutto il percorso previsto: da Piazza degli Eroi a Budapest al Duomo di Parma fino alla Mole Antonelliana a Torino e alla Torre dell'Orologio di Salò. A Lavarone a tingersi di rosa è stato il Drago Vaia ma non si tratta dell'unica attrazione trentina coinvolta nell'iniziativa, che ha visto protagonista anche Castel Telvana, a Borgo Valsugana.


Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 21 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
22 maggio - 20:51
Il 54enne Enrico Giovannini è precipitato mentre tentava di raggiunge la cima Presanella, Barbara De Donatis, di soli 29 anni, è morta per un [...]
Cronaca
22 maggio - 20:31
All'alba era partito con ramponi e piccozza, oltre agli sci agganciati allo zaino, per raggiungere la vetta con l'amico Andrea Bonn. Era molto [...]
Cronaca
22 maggio - 16:45
In alcuni casi oltre alla pioggia è arrivata anche la grandine che nella zona di Folgaria e Lavarone ha raggiunto le dimensioni di una pallina da [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato