Contenuto sponsorizzato

Ci sono i campioni tedeschi al Memorial Brusinelli per l'Aquila

Basket. La Dolomiti Energia affronta in semifinale i campioni di Germania sabato alle 20.30. Pascolo contro Ljubljana l'altra sfida. Dusmet: "Un'avversaria di alto livello ci aiuterà a crescere ancora"

Sabato e domenica si gioca al PalaTrento il Memorial Brusinelli (Foto Aquila Basket - Roberta Savorelli)
Pubblicato il - 08 settembre 2016 - 21:19

TRENTO. La Dolomiti Energia onorerà questo week-end la memoria di Gianni Brusinelli, padre fondatore del progetto Aquila Basket. Il PalaTrento vedrà sul parquet un evento internazionale e di sicuro valore grazie anche alla presenza di società del calibro dei campioni tedeschi del Brose Bamberg, dei campioni d'Italia dell'EA7 Milano e l'Union Olimpija Ljubljana.

 

"Per noi è un momento particolare della stagione, in cui la squadra sta facendo importanti passi in avanti, grazie alla partecipazione e disponibilità che tutti stanno mettendo in campo. - spiega Davide Dusmet, assistant coach di Buscaglia - In questa fase ovviamente l'attenzione è tutta concentrata sul nostro gioco, sulla nostra difesa, e non certo sulla preparazione alle caratteristiche degli avversari. Affrontare subito una squadra di Eurolega come il Brose Bamberg sarà utilissimo, perché ci permetterà di lavorare sui ritmi ed i tempi delle giocate in attacco, sulle spaziature, sull'attenzione difensiva, contro una avversaria davvero di alto livello".

 

Dopo aver portato a casa il Trofeo dei Consorzi, l'Aquila Basket torna in campo quindi sabato alle 20.30 nella semifinale del Memorial Brusinelli contro il Brose Bamberg. Domenica la sfida contro gli sloveni oppure l'EA7 dell'ex aquilotto Davide Pascolo.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 gennaio - 13:44

L'allerta è scattata intorno alle 12.45 di oggi, sabato 23 gennaio, in zona del Dosso Costalta, parte sud-occidentale del Lagorai tra l’altopiano di Pinè e la val dei Mocheni. Sono in corso le operazioni e le attività di soccorso

23 gennaio - 12:41

A oltre 80 anni dalla firma apposta da suo bisnonno Vittorio Emanuele III alle leggi razziali, l'erede di casa Savoia Vittorio Emanuele III ha voluto inviare una lettera di scuse alla comunità ebraica italiana. "E' arrivato il momento di fare i conti con la Storia". Ma perché questo gesto? 

23 gennaio - 14:00

E' stata coinvolta una strada che era, però, già stata chiusa nella giornata di ieri per motivi di sicurezza. Non sono state coinvolte fortunatamente persone 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato