Contenuto sponsorizzato

Esordio al PalaTrento contro Milano, ecco il calendario della Trentino Volley

Volley. Si annuncia una stagione lunga per la Diatec tra campionato, Champions league, supercoppa e coppa Italia (nuova formula) e sei turni infrasettimanali. La Trentino Volley è stata inoltre molto vivace sul mercato tra arrivi e partenze

Pubblicato il - 21 luglio 2017 - 18:36

BOLOGNA. Il campionato di serie A1 Superlega ha preso ufficialmente forma. La corsa dei vice campioni d'Italia della Diatec inizia al PalaTrento domenica 15 ottobre contro Milano, mentre il turno successivo ecco la prima trasferta in quel di Padova. 

 

Il remake dell'ultima finale scudetto contro Civitanova cade alla quinta giornata in trasferta. La sfida nella Marche apre un ciclo di big match: Verona alla sesta, Perugia al settimo turno e Modena alla decima giornata.

 

La regular season si sviluppa in cinque mesi tra il 15 ottobre e il 4 marzo e sono previsti sei turni infrasettimanali: 25 ottobre (terza giornata), 1 novembre (quinta giornata), 4 gennaio (quindicesima giornata), 10 gennaio (diciassettesima giornata), 7 febbraio (ventesima giornata) e 21 febbraio (ventiquattresima giornata). Durante le festività natalizie si gioca anche il giorno di Santo Stefano (martedì 26 dicembre, in casa contro Monza) e sabato 30 dicembre a Milano.

 

Come ormai d'abitudine, accedono ai playoff scudetto le prime otto classificate al termine della regular season: i quarti di finale si disputano al meglio delle tre gare, mentre semifinali e finali richiedono un massimo di cinque confronti. La fase 'calda' prende le mosse domenica 11 marzo (gara 1 dei quarti di finale) e si conclude domenica 6 maggio (data dell'eventuale gara 5 della finale). 
 

Novità in vista invece per la Coppa Italia, che muta nuovamente la sua formula, coinvolgendo tutte e quattordici le squadre iscritte alla Superlega. Le società vengono inserite direttamente in un tabellone tennistico in base alla classifica dell’ultima regular season.

 

In virtù del suo secondo posto, la Diatec Trentino entra in gioco solo nei quarti di finale (gara unica casalinga il 18 ottobre al PalaTrento), saltando sedicesimi e ottavi per affrontare direttamente la vincente tra Monza e Latina. La Final four si gioca quindi tra sabato 27 e domenica 28 gennaio.

 

L'esordio assoluto della Trentino Volley avviene comunque in Supercoppa italiana, che per la seconda edizione consecutiva adotta la formula della Final four: sabato 7 e domenica 8 ottobre all'Eurosuole Forum di Civitanova, i trentini affrontano Perugia in semifinale. L'altra sfida è tra Civitanova e Modena. 

Si annuncia una stagione impegnativa per Trentino Volley tra impegni di Supercoppa, campionato, coppa Italia e Champions League: sono in totale Questo, nel dettaglio, il calendario combinato 2017/18, di massima, degli impegni ufficiali di Trentino Volley fra SuperLega UnipolSai, Coppa Italia e Champions League. Le partite, per esigenze televisive, potranno subire variazioni di data, mentre è sempre attiva la campagna abbonamenti (Qui articolo). 

 

Un mercato molto attivo quella Trentina Volley che si è concluso nel botto finale di Uros Kovacevic. La Diatec esce inoltre potenziata nel proprio staff, rinnovato e puntellato in diversi ruoli. 

 

"Sarà il tempo - spiega Angelo Lorenzetti - a dire se abbiamo lavorato bene oppure male, ma ora è importante mettersi subito al lavoro per creare un'identità di squadra, ancora prima che di gioco. Il nostro percorso non sarà sempre dritto, ci saranno delle curve che rallenteranno inevitabilmente la nostra velocità, ma non dovremo avere paura di affrontarle. Abbiamo scelto determinati giocatori per poter provare a proporre ancora una volta una pallavolo veloce. Il primo compito per Giannelli da questo punto di vista sarà quello di trovare presto il feeling giusto con i nuovi attaccanti. Al tempo stesso dovremo costruire una linea di ricezione affidabile. A bocce ferme è difficile indicare la posizione della Diatec Trentino nella griglia di partenza di questo campionato: il mercato ha cambiato il volto di tante formazioni ma le risposte arriveranno solo dal campo".

 

Solo Civitanova e Perugia hanno conservato la struttura base del proprio sestetto e quindi potrebbero partire avvantaggiate, ma il campionato si preannuncia comunque incerto. 

 

ROSA 2017/18
Palleggiatori: Simone Giannelli e Pier Paolo Partenio
Opposti: Renee Teppan (Est) e Luca Vettori
Schiacciatori: Oreste Cavuto, Nicholas Hoag (Can), Uros Kovacevic (Srb) e Filippo Lanza 
Centrali: Eder Carbonera (Bra), Jan Kozamernik (Slo) e Aidan Zingel (Aus)
Liberi: Matteo Chiappa e Daniele De Pandis
Allenatori: Angelo Lorenzetti (1°) e Francesco Petrella (2°)

 

GIOCATORI IN ENTRATA
Eder Carbonera (centrale), da Funvic Taubatè - Brasile
Oreste Cavuto (schiacciatore), da Caloni Agnelli Bergamo - Serie A2
Daniele De Pandis (libero), da Exprivia Molfetta – SuperLega
Uros Kovacevic (schiacciatore), da Calzedonia Verona - SuperLega
Jan Kozamernik (centrale), da ACH Volley Lubiana - Slovenia
Nicholas Hoag (schiacciatore), da Revivre Milano – SuperLega
Pier Paolo Partenio (palleggiatore), da Exprivia Molfetta - SuperLega
Renee Teppan (opposto), da Hypo Tirol Innsbruck - Austria
Luca Vettori (opposto), da Azimut Modena – SuperLega
Aidan Zingel (centrale), da Calzedonia Verona – SuperLega

 

GIOCATORI IN USCITA
Oleg Antonov (schiacciatore), a Vibo Valentia - SuperLega
Alessandro Blasi (palleggiatore)
Matteo Burgsthaler (centrale)
Massimo Colaci (libero), a Sir Safety Conad Perugia - SuperLega
Daniele Mazzone (centrale), a Azimut Modena - SuperLega
Tiziano Mazzone (schiacciatore), prestito a Bunge Ravenna - SuperLega
Gabriele Nelli (opposto), prestito a Kioene Padova – SuperLega
Sebastian Solé (centrale), a Funvic Taubatè
Jan Stokr (opposto), a Vk Dukla Liberec – Repubblica Ceca
Tine Urnaut (schiacciatore), a Azimut Modena - SuperLega
Simon Van de Voorde (centrale)

 

GIOCATORI IN PRESTITO
Daniele Albergati (opposto), prestito a Caloni Agnelli Bergamo – Serie A2
Francesco Astarita (schiacciatore), prestito a Pag Taviano– Serie A2
Tiziano Bressan (centrale), prestito a Mosca Bruno Bolzano – Serie A2
Pierlorenzo Buzzelli (opposto), rinnovo prestito a Polisportiva Tuscania – Serie A2
Lorenzo Codarin (centrale), prestito a Centrale del Latte McDonald’s Brescia– Serie A2
Mirco Cristofaletti (opposto), rinnovo prestito a Porto Potenza Picena – Serie A2
Danilo De Santis (opposto), prestito a Messaggerie Bacco Catania– Serie A2
Roberto Festi (centrale), prestito a Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania– Serie A2
Gianluca Galassi (centrale), rinnovo prestito a Revivre Milano - SuperLega
Tiziano Mazzone (schiacciatore), prestito a Bunge Ravenna - SuperLega
Michele Morelli (opposto), prestito a Videx Grottazzolina– Serie A2
Gabriele Nelli (opposto), prestito a Kioene Padova – SuperLega
Sebastiano Thei (libero), rinnovo prestito a Mosca Bruno Bolzano – Serie A2 
Damiano Valsecchi (centrale), prestito a Caloni Agnelli Bergamo – Serie A2

 

CALENDARIO

07 ottobre 2017: Diatec Trentino-Sir Safety Conad Perugia (semifinale di Supercoppa Italiana 2017 presso Eurosuole Forum di Civitanova Marche)
08 ottobre 2017: eventuale Finale Supercoppa Italiana 2017 (presso Eurosuole Forum di Civitanova Marche)
15 ottobre 2017: Diatec Trentino-Revivre Milano (1ª giornata di SuperLega)
18 ottobre 2017: Diatec Trentino-avversario da definire (quarto di finale di Coppa Italia 2018 al PalaTrento)
22 ottobre 2017: Kioene Padova-Diatec Trentino (2ª giornata di SuperLega
25 ottobre 2017: Bunge-Ravenna-Diatec Trentino (3ª giornata di SuperLega)
29 ottobre 2017: Diatec Trentino-BCC Castellana Grotte (4ª giornata di SuperLega)
01 novembre 2017: Cucine Lube Civitanova-Diatec Trentino (5ª giornata di SuperLega)
05 novembre 2017: Diatec Trentino-Calzedonia Verona (6ª giornata di SuperLega)
12 novembre 2017: Sir Safety Conad Perugia-Diatec Trentino (7ª giornata di SuperLega)
19 novembre 2017: Diatec Trentino-Taiwan Excellence Latina (8ª giornata di SuperLega)
26 novembre 2017: Lpr Piacenza-Diatec Trentino (9ª giornata di SuperLega)
03 dicembre 2017: Diatec Trentino-Azimut Modena (10ª giornata di SuperLega)
06 dicembre 2017: 1ª giornata della fase a gironi di CEV Champions League
10 dicembre 2017: Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia-Diatec Trentino (11ª giornata di SuperLega)
17 dicembre 2017: Biosì Sora-Diatec Trentino (12ª giornata di SuperLega)
20 dicembre 2017: 2ª giornata della fase a gironi di CEV Champions League
26 dicembre 2017: Diatec Trentino-Gi Group Monza (13ª giornata di SuperLega)
30 dicembre 2017: Revivre Milano-Diatec Trentino (14ª giornata di SuperLega)
04 gennaio 2018: Diatec Trentino-Kioene Padova (15ª giornata di SuperLega)
07 gennaio 2018: Diatec Trentino-Bunge Ravenna (16ª giornata di SuperLega)
10 gennaio 2018: BCC Castellana Grotte-Diatec Trentino (17ª giornata di SuperLega)
14 gennaio 2018: Diatec Trentino-Cucine Lube Civitanova (18ª giornata di SuperLega)
18 gennaio 2018: 3ª giornata della fase a gironi di CEV Champions League
21 gennaio 2018: Calzedonia Verona-Diatec Trentino (19ª giornata di SuperLega)
27-28 gennaio 2018: Eventuale partecipazione alla Final Four di Coppa Italia 2018
31 gennaio 2018: 4ª giornata della fase a gironi di CEV Champions League
04 febbraio 2018: Diatec Trentino-Sir Safety Conad Perugia (20ª giornata di SuperLega)
07 febbraio 2018: Taiwan Excellence Latina-Diatec Trentino (21ª giornata di SuperLega)
11 febbraio 2018: Diatec Trentino-Lpr Piacenza (22ª giornata di SuperLega)
14 febbraio 2018: 5ª giornata della fase a gironi di CEV Champions League
18 febbraio 2018: Azimut Modena-Diatec Trentino (23ª giornata di SuperLega)
21 febbraio 2018: Diatec Trentino-Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia (24ª giornata di SuperLega)
25 febbraio 2018: Diatec Trentino-Biosì Sora (25ª giornata di SuperLega)
28 febbraio 2018 6ª giornata della fase a gironi di CEV Champions League
04 marzo 2018: Gi Group Monza-Diatec Trentino (26ª giornata di SuperLega)

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 dell'8 marzo 2021
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

08 marzo - 20:02

Sono 247  le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 48 pazienti sono in terapia intensiva e 44 in alta intensità. Oggi 4 decessi. Sono 37 i Comuni con almeno un caso di positività

08 marzo - 19:49

Parlano i legali del giovane che spiegano come dal ritrovamento del corpo della madre abbia cominciato a collaborare e ora ''l'indagato si aggrappa a un sentimento di pentimento disperato, che non chiede né ha aspettative di ricevere pietà dalle vittime''. La procura della Repubblica conferma che proseguono le ricerche del corpo del padre Peter e che si procederà ''all'incidente probatorio, finalizzata all'accertamento della capacità di intendere e di volere dell'indagato al momento del fatto''

08 marzo - 19:50

In occasione della Giornata internazionale dei diritti della donna la Pat ha organizzato un incontro con tanti interventi: “Non aspettate che un uomo cambi. Gli uomini violenti non cambieranno. Denunciate, non siete sole. Denunciate per la vostra libertà, i vostri figli e la vostra serenità. Non abbiate paura”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato