Contenuto sponsorizzato

Galassi, il talento rotaliano che sogna l'azzurro dei grandi

Pallavolo. Il rotaliano protagonista nell'Italia Under-20 impegnata agli Europei. Martedì 6 settembre la sfida decisiva contro la Turchia: in palio la semifinale.  

Gianluca Galassi in maglia azzurra, impegnato agli Europei 2016
Di Nicola Baldo - 05 settembre 2016 - 14:55

TRENTO. Da Mezzocorona alla Bulgaria, a caccia del sogno azzurro. Gianluca Galassi, 19 anni, nato e cresciuto in Piana Rotaliana, è sempre stato contraddistinto dall'enorme passione per lo sport.

 

L'altezza e il fisico massiccio non sono mai mancanti, tanto da essere adocchiato dall'AC Mezzocorona che lo inserisce subito nel proprio settore giovanile.

Sono gli anni in cui il club gialloverde dell'indimenticato Claudio Tonetti veleggia con il vento in poppa nei campionati nazionali e questo ragazzone figlio della Piana gioca come portiere nelle squadre baby. Galassi disputa tante stagioni nel mondo del calcio, quindi un fulmine all'improvviso. Scopre la pallavolo e da quel momento i palloni, Gianluca Galassi, inizierà a prenderli a sberle anziché con i piedi.

 

Galassi entra nelle giovanili della Trentino Volley e brucia in fretta le tappe: titolare nei campionati regionali prima e nazionali poi; protagonista inoltre delle finali nazionali Under 17 ed Under 19 dove si porta a casa tanti attestati di stima e poi l'azzurro.

 

L'azzurro delle nazionali giovanili, nelle quali entra ben presto e disputa tornei internazionali di altissimo livello: esattamente ciò che sta facendo in questi giorni, visto che il posto-3 di Mezzocorona è punto fermo dell'Italia Under 20 impegnata negli Europei di categoria in corso di svolgimento in Bulgaria.

 

Nella serata di domenica l'ItalVolley di Gianluca Galassi ha centrato la terza vittoria in altrettante gare: dopo aver piegato Repubblica Ceca (3-1) e Serbia (3-0) è arrivato un successo in rimonta per 3-2 sulla Russia. Una vera e propria cavalcata clamorosa per la baby ItalVolley: sotto 2-0 e 6-1 nel terzo set, gli azzurri capitanati e guidati da Gianluca Galassi (10 punti nel match e ben 4 ace) hanno rialzato la testa riuscendo a rimontare, imponendosi 3-2.

 

Ed ora l'Italia è in vetta al girone in corso di svolgimento a Varna: martedì 6 settembre grande attesa per la sfida contro la Turchia, seconda nel raggruppamento e match cruciale per il passaggio in semifinale.  

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 ottobre - 11:55

Tovaglie e stoviglie stese a terra per una manifestazione ordinata e silenziosa: “Vogliamo ribadire con chiarezza che il settore dei pubblici esercizi e della ristorazione sta soffrendo in modo pesantissimo le limitazioni imposte dalla normativa anti-covid”

28 ottobre - 11:41

Una recrudescenza dell'epidemia importante e il presidente Arno Kompatscher si è trovato a firmare diverse ordinanze per cercare di fronteggiare la diffusione di Covid-19, il governatore ha fatto anche un appello: "Ci troviamo di fronte alle settimane decisive per interrompere la catena dei contagi. E' fondamentale fermare la diffusione del virus per tutelare scuola e lavoro”

27 ottobre - 19:32

Sono tante le lettere e i messaggi diretti al presidente Fugatti di cittadini che non hanno capito perché in Trentino si stia perseverando con la didattica totalmente in presenza (addirittura alzando il numero di contagiati necessari per mettere le classi in quarantena alle elementari e alle medie). Ne pubblichiamo due: ''Anche noi preferiamo certamente la didattica in presenza, così come andare fuori a cena,  o andare in palestra; ma allora a maggior ragione ci vogliono tracciamenti rapidi e completi che paiono totalmente saltati''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato