Contenuto sponsorizzato

Snd Nuotatori Trentini nella storia: sono Campioni d'Italia a squadre

I nuotatori allenati da René Gusperti e Alessandro Coser hanno centrato un risultato unico nel panorama natatorio trentino vincendo la Serie A2 di Riccione. Abbattuti record regionali storici dello stesso Gusperti e quello di Marcello Guarducci datato 1984

Di Luca Pianesi - 10 aprile 2017 - 19:34

RICCIONE. "Abbiamo fatto qualcosa di unico, scritto una pagina di storia dello sport trentino. Oggi mi sento come i grandi presidenti di Aquila Basket o Trentino Volley che primeggiano ai massimi livelli in Italia". E' euforico il presidente del Top Team Snd Nuotatori Trentini Nerio Danieli e ne ha ben donde: il suo team si è laureato Campione d'Italia a squadre in Serie A2. Un risultato storico mai raggiunto da nessuno prima in provincia. "Abbiamo battuto i top club di Roma, delle squadre con tradizioni natatorie antichissime - prosegue il presidente - noi, una squadra di montagna. Una cosa incredibile che dimostra quanto bene stiamo lavorando nonostante le difficoltà che, inutile negarlo, esistono. Difficoltà a trovare gli spazi per allenarci, a reperire gli sponsor che ancora non hanno capito la forza che ha uno sport come il nuoto. Noi cerchiamo di parlare con i fatti e i fatti, oggi, dicono che abbiamo la squadra più forte d'Italia di Serie A2". 

 

Un percorso, quello coronatosi domenica a Riccione, cominciato molti mesi fa con sfide a colpi di bracciate, colpi di gamba, virate con squadre provinciali, regionali ed extraregionali. Alla fine è stata stilata la classifica delle migliori 16 squadre d'Italia che si sono sfidate in due blocchi da 8 (uno per l'A1 e l'altro per l'A2). "Noi c'eravamo classificati all'undicesimo posto, a meno di 200 punti dalle altre otto squadre di Serie A1, su oltre 13.000 punti in ballo - continua Danieli -. Ci sembrava già di aver fatto un'impresa. E invece i nostri ragazzi domenica ne hanno compiuta una ancora più grande".

 

La sfida a squadre ha visto in particolare nei 200 misti il record storico di Mattia Santi che ha abbattuto la barriera dei 2 minuti e siglato il nuovo record regionale assoluto in 1.59.57, nei 200 stile libero nuotati da Francesco Peron il nuovo primato personale e primato regionale assoluto in 1.46.86. Poi, nei 100 rana, Santi è tornato in acqua e ha fatto il personale in 1.01.20, mentre nei 100 dorso Nicola Turrini ha abbattuto di un secondo il personale ed ha nuotato il nuovo primato regionale assoluto in 52.86.

 

Nei 200 delfino portati si è imposto William Casarotto, non al 100% della forma, ma comunque in grado di nuotare in 2.03.26, nei 50 stile libero Filippo Rossi ha conquistato un'importantissima terza posizione siglando un tempone di 22.44. I 1500 stile libero sono stati chiusi da Zeno Tecchiolli con grandissima classe e determinazione in 15.39,00 che tradotto vuol dire primato stagionale. E poi è stato tempo di staffetta 4 per 100 stile libero con Nicola Turrini che ha chiuso in prima frazione in 48.21 fissando un tempo storico e di valore internazionale e record regionale Assoluto (il precedente era del loro coach René Gusperti). Poi è toccato a Filippo Rossi nuotare un pazzesco  48.65, a Mauro Toniato 49.28 fissare il suo primato personale lanciato e in ultimo a uno spettacolare Francesco Peron chiudere in 48.57: per un totale da brividi di 3.14.71 record regionale assoluto.

 

E già la prima mattinata di gare della Finale di serieA2 era finita in modo spettacolare per i colori trentini: Zeno Tecchiolli parte con un 400 stile ottimo, vista la sua poca forma del momento è autore di un 3.55.79 nuotato con il cuore; Mauro Toniato sigla un 100 delfino che va a vincere in 52.79; Paolo Casari un 200 rana eccezionale con record personale e record provinciale  juniores / cadetti  ed assoluto in 2.16.26; Nicola Turrini è autore del personale nei 200 dorso scendendo sotto i 2 minuti. 1.59.92 il suo tempo, nuovo record regionale assoluto. Filippo Rossi sigla un 100 stile da record personale di oltre mezzo secondo in 49.29. Francesco Peron vince il 400 misto con un ottimo 4.16.62 e la staffetta mista in chiusura è da brividi 3.34.61; A loro vanno aggiunti Nicola Turrini (53.64 personale e record regionale) Santi Mattia (1.00.10) a rana, Mauro Toniato (52.68) e Filippo Rossi 48.49, record regionale assoluto.

 


 

Ma tutto il fine settimana è stato storico per il neo Top Team SND allenato dai 2 tecnici René Gusperti e Alessandro Coser, dove per i Campionati Italiani Assoluti di Riccione sono scesi in vasca con ben 10 atleti. Alla fine saranno 25 le gare disputate e tanti i traguardi cronometrici raggiunti e lo storico traguardo del tredicesimo posto nella classifica Italiana dei Campionati Italiani Assoluti messo in bacheca. Ciò grazie a Francesco Peron (200/400 misti, 100/200 stile libero) Mauro Toniato (50/100 farfalla) Nicola Turrini (50/100 dorso, 50 farfalla) Zeno Tecchiolli (200 stile libero) Filippo Rossi (50/100 stile libero) William Casarotto (200 farfalla) Mattia Santi (200 misti) Leonardo Valentini (50 dorso) Sara Gusperti (50/100 farfalla, 50/100 rana,50/100 stile libero) Irene Grossi (50/100 dorso) Paolo Casari (finale serie A2) Staffette maschili: 4 per 100 stile libero,4 per 200 stile libero, 4 per 100 mista.  

 

Da segnalare, in particolare, nella staffetta 4x100 stile libero il risultato di Nicola Turrini che con il tempo di 50,70 in prima frazione ha distrutto lo storico record del grande Marcello Guarducci datato 1984.

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
23 settembre - 23:11
L'uomo è stato trovato ormai senza vita dai soccorritori dopo l'allarme lanciato dai familiari per un mancato rientro a casa. L'incidente è [...]
Cronaca
23 settembre - 19:36
Trovati 36 positivi, 0 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 18 guarigioni. Sono 21 i pazienti in ospedale, di cui [...]
Cronaca
23 settembre - 19:02
Un minuto dopo il decollo da Folgaria si è verificato un guasto meccanico che ha determinato il distacco del portellone laterale destro. Il [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato