Contenuto sponsorizzato

La primavera meteorologica si apre con neve e pioggia, l'esperto: ''In 24 ore a Levico caduta la stessa quantità di acqua degli ultimi 69 giorni''

Il primo giorno di primavera meteorologica (l’inverno meteorologico infatti inizia il 1 dicembre e termina a fine febbraio, mentre la primavera inizia il 1 marzo per terminare a fine maggio) si è aperto all'insegna della pioggia in fondovalle e della neve in quota. E' stata registrata anche la temperatura massima più bassa degli ultimi 42 giorni

Pubblicato il - 02 marzo 2020 - 00:14

LEVICO. "A Levico Terme sono caduti 11,8 millilitri di pioggia o neve sciolta dal 23 dicembre 2019 al 29 febbraio 2020, cioè lo stesso quantitativo caduto domenica 1 marzo e non è stato un giorno particolarmente piovoso, mentre lunedì 2 marzo le previsioni indicano precipitazioni maggiori". Così Giampaolo Rizzonelli, esperto e appassionato di meteorologia e climatologia di MeteoTriveneto.

 

Il primo giorno di primavera meteorologica (l’inverno meteorologico infatti inizia il 1 dicembre e termina a fine febbraio, mentre la primavera inizia il 1 marzo per terminare a fine maggio) si è aperto all'insegna della pioggia in fondovalle e della neve in quota. E da lunedì è atteso un peggioramento del meteo, tanto che la Provincia ha diramato un messaggio mirato (Qui articolo).

 

Nel frattempo nella giornata di domenica è caduta la stessa quantità di acqua nei 69 giorni precedenti e si è registrata la temperatura massima più bassa degli ultimi 42 giorni.

 

"L'inverno meteorologico - conclude Rizzonelli - è stato caldo. A Levico la massima di domenica è stata di 4,5 gradi e si deve tornare al 18 gennaio per trovare una temperatura massima più bassa (4 gradi), quindi il 29 dicembre ci si è fermati a 2,9 gradi. E' stato anche il dato più basso degli ultimi 62 giorni".

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 maggio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 maggio - 19:27
Complessivamente ci sono 5.399 casi e 461 decessi da inizio emergenza coronavirus in Trentino. I tamponi analizzati sono stati 1.694 per un rapporto contagi/tampone a 0,71%. Sono 12 i nuovi positivi, 9 con sintomi negli ultimi 5 giorni e 3 con screening
24 maggio - 18:58
I tamponi analizzati sono stati 1.694 per un rapporto contagi/tampone che resta sotto la soglia dell'1% di test positivi, a 0,71% per la precisione. Sono 4 i pazienti nei reparti di terapia intensiva. Il Trentino si porta complessivamente a 5.399 casi da inizio emergenza coronavirus
24 maggio - 17:24

Il Tweet indifendibile, se vero (che recita ''quelli con più morti siete voi lumbard e spero di vederli crescere sempre di più, schiattate merde''), è stato pubblicato il 21 maggio. Il giorno dopo l'Fbk ha dato la sua versione spiegando che il ricercatore ha affidato la questione alla polizia postale. Ieri è finito sulla pagina Facebook del leader della Lega (con circa 10.000 commenti) e, così, oggi l'assessore Spinelli si è sentito in dovere di dire la ''sua'' usando, comunque, due pesi e due misure rispetto ad altre vicende simili e più chiare

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato