Contenuto sponsorizzato

La primavera meteorologica si apre con neve e pioggia, l'esperto: ''In 24 ore a Levico caduta la stessa quantità di acqua degli ultimi 69 giorni''

Il primo giorno di primavera meteorologica (l’inverno meteorologico infatti inizia il 1 dicembre e termina a fine febbraio, mentre la primavera inizia il 1 marzo per terminare a fine maggio) si è aperto all'insegna della pioggia in fondovalle e della neve in quota. E' stata registrata anche la temperatura massima più bassa degli ultimi 42 giorni

Pubblicato il - 02 marzo 2020 - 00:14

LEVICO. "A Levico Terme sono caduti 11,8 millilitri di pioggia o neve sciolta dal 23 dicembre 2019 al 29 febbraio 2020, cioè lo stesso quantitativo caduto domenica 1 marzo e non è stato un giorno particolarmente piovoso, mentre lunedì 2 marzo le previsioni indicano precipitazioni maggiori". Così Giampaolo Rizzonelli, esperto e appassionato di meteorologia e climatologia di MeteoTriveneto.

 

Il primo giorno di primavera meteorologica (l’inverno meteorologico infatti inizia il 1 dicembre e termina a fine febbraio, mentre la primavera inizia il 1 marzo per terminare a fine maggio) si è aperto all'insegna della pioggia in fondovalle e della neve in quota. E da lunedì è atteso un peggioramento del meteo, tanto che la Provincia ha diramato un messaggio mirato (Qui articolo).

 

Nel frattempo nella giornata di domenica è caduta la stessa quantità di acqua nei 69 giorni precedenti e si è registrata la temperatura massima più bassa degli ultimi 42 giorni.

 

"L'inverno meteorologico - conclude Rizzonelli - è stato caldo. A Levico la massima di domenica è stata di 4,5 gradi e si deve tornare al 18 gennaio per trovare una temperatura massima più bassa (4 gradi), quindi il 29 dicembre ci si è fermati a 2,9 gradi. E' stato anche il dato più basso degli ultimi 62 giorni".

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 13 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
13 aprile - 19:33
Trovati 119 positivi, 3 decessi nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 168 guarigioni. Sono 1.558 i casi attivi sul territorio provinciale
Cronaca
13 aprile - 20:24
L'incidente è avvenuto questo pomeriggio. Il giovane che era alla guida dell'Honda ha perso la vita sul colpo
Cronaca
13 aprile - 16:24
Se da un lato la Provincia di Bolzano è quella che ha vaccinato più anziani del Paese e presenta dati del contagio in continua decrescita [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato