Contenuto sponsorizzato

Tagliere di formaggi: i 5 consigli per un Natale perfetto

Il formaggio può regalare davvero tante sorprese in cucina anche in vista del Natale. Ecco alcuni consigli
Dal blog di Francesco Gubert - 02 dicembre 2018 - 16:13

Natale, si sa, è il periodo dei grandi banchetti con familiari ed amici. Sulla tavola natalizia non deve ovviamente mancare il formaggio, alimento sì tradizionale ma che può regalare un tocco di novità alla nostra cucina. Ecco 5 semplici consigli per preparare un tagliere dei formaggi che stupirà i vostri commensali.

 

1. Scegliete un tema. Il vostro tagliere deve avere un tema di fondo che accomuna i formaggi che andate a presentare: può essere una regione d'Italia, un Paese d'Europa, una tipologia di latte (vaccino, caprino, ovino), uno stesso formaggio a diverse stagionature, una selezione di formaggi di malga o qualsiasi altro tema che vi incuriosisce.

 

2. Non esagerate con i numeri. Un tagliere deve avere sempre un numero dispari di formaggi ma attenzione a non esagerare, ci vuole la giusta misura. Tre sono pochi, sette sono troppi, cinque è il numero perfetto. La quantità per persona è di circa 30g per ogni tipo di formaggio.

 

3. Metteteci la fantasia. Il formaggio si presta ad essere tagliato in mille modi, cercate di mettere a frutto la vostra fantasia nel porzionarlo e nel comporlo sul tagliere. Potete creare ad esempio triangoli di diverse forme e dimensioni, rettangoli e quadrati, stick a forma di fiammifero o usare gli stampini dei biscotti per ricavare le forme più ricercate. Componete i pezzi sul tagliere creando dei motivi che diano libero sfogo alla vostra creatività.

 

4. Metteteci del colore. Gli abbinamenti con il formaggio possono essere i più disparati e vi consentono di mettere un tocco di colore nel tagliere. A seconda del formaggio, provate con la frutta fresca, le confetture, le mostarde, i mieli e sperimentate le combinazioni di colori e sapori che più vi appagano.

 

5. Raccontate il tagliere. Il processo creativo che vi ha portato a comporre il vostro tagliere va raccontato. Raccontate i formaggi, da dove vengono, quali caratteristiche hanno, perchè li avete scelti e dove li avete comperati, stuzzicate la curiosità con quale aneddoto e suggerite l'ordine di degustazione e l'abbinamento.

 

Preparare un tagliere di formaggi deve essere un divertimento e più vi divertite nel farlo, più divertirete anche i vostri commensali quando sarà il momento di degustarlo in compagnia. Buon tagliere a tutti! 

Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 luglio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 luglio - 06:01

Dopo l'Abruzzo arriva l'offerta di una casa per M49 - Papillon dal sindaco di Sagron Mis. "La mia è un'idea in un momento di emergenza visto che ci sono persone che vorrebbero uccidere l'orso. Sarebbe un fallimento politico e gestionale per tutto il territorio". Oggi i primi contatti con il ministro dell'Ambiente

23 luglio - 18:49

Paolo Ghezzi in aula con cinque esempi spiega la sua contrarietà ai provvedimenti contenuti nella manovra di assestamento: dalla storia di Maurizio di Avio che per sette anni ha vissuto in Australia a quella di Milena di Perugia che ha scelto la Val di Fiemme anche per il nuovo punto nascite, dalla tirolese Ulli che vuol mettere su famiglia con il cembrano salvinista Fabio per ripopolare le zone di montagna ai trentino tunisini Rami e Karima

23 luglio - 20:26

La donna di 84 anni è stata sbalzata a terra ed è parsa da subito in gravi condizioni. Sul posto due ambulanze, l'automedica e anche l'elicottero

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato