Contenuto sponsorizzato

Le fantastiche opere di Beatrice Alemagna in mostra e in scena, gratuitamente, a Gardolo

La nota illustratrice, che ha pubblicato oltre 15 albi illustrati con i più importanti editori di tutto il mondo e che espone da Parigi a Tokyo, da Milano a Lisbona sarà con oltre 50 illustrazioni dal 3 al 17 dicembre nella sede del Centro Erickson e venerdì 8 ci sarà spazio per il teatro e per "Il meraviglioso Cicciapelliccia"
DAL BLOG
Di La Libreria Erickson - 30 novembre 2017

Un’attenzione particolare è rivolta al mondo dell’infanzia, dei bambini e degli adolescenti. Uno spazio importante è dedicato agli argomenti più delicati come la separazione, l'adozione e a tematiche sociali

Portare il bello in educazione non significa insegnare ciò che è bello in assoluto. Vuol dire, piuttosto, proporre tanti modelli diversi di bellezza. Per farlo non è necessario andare nei grandi musei internazionali: la curiosità può essere stuzzicata anche dai cartelloni pubblicitari, dal paesaggio al di là del vetro della finestra, da una luce o dall’ombra che produce. Tutto questo lo insegna magicamente Beatrice Alemagna, nota anzi notissima illustratrice, che ha pubblicato oltre 15 albi illustrati con i più importanti editori di tutto il mondo e che espone da Parigi a Tokyo, da Milano a Lisbona. Quali sono le sue ispirazioni? “Le emozioni, le stranezze della vita, le storie degli altri, la forza del caso… e le piccole piccolissime cose di tutti i giorni”, racconta.

 

Proprio Beatrice Alemagna, assieme alle sue illustrazioni, sarà al centro di una serie di iniziative che animeranno il mese di dicembre alla Libreria Erickson. Dal 3 al 17 dicembre, nella sede di Gardolo, sarà ospitata la mostra “L’arte di raccontare con le immagini”: un evento promosso dall’Associazione Lughené, che dal 2013 organizza momenti dedicati a illustratori di fama mondiale e quest’anno si è concentrata su Alemagna. La mostra raccoglie oltre 50 illustrazioni, in collaborazione con la casa editrice Topipittori di Milano. La mostra, con ingresso gratuito, sarà visitabile lunedì e venerdì dalle 10 alle 18, martedì, mercoledì e giovedì dalle 14 alle 18.

 

La mostra sarà inaugurata domenica 3 dicembre e la cerimonia d’inaugurazione sarà un’occasione per riflettere sul tema della bellezza e dell’educazione, concetti che fanno da fil rouge dell’iniziativa. Ne parlerà Marco Dallari, autore del libro “Educare bellezza e verità” (Erickson) e direttore del Laboratorio di comunicazione e narrativa dell’Università di Trento. Nel suo libro Dallari scrive che “così come le lingue straniere si imparano meglio quando vengono usate come lingue veicolari e sono sfruttate come mezzo e non come fine, lo stesso vale per gli alfabeti delle immagini”. E le immagini possono anche servire per leggere una storia. Attraverso di loro si scoprono la bellezza e la sua forza dirompente, come suggerisce Beatrice Alemagna.

 

La bellezza per me è l’irregolarità, l’errore, la parte sbeccata della tazza. Questo rimanda alla storia di ognuno di noi. Agli incidenti che abbiamo dovuto conoscere e affrontare e alla loro bellezza, oltre il dolore provocato”. Tornando agli appuntamenti in programma alla Libreria Erickson, venerdì 8 dicembre ci sarà spazio per il teatro con lo spettacolo ispirato al libro di Beatrice Alemagna “Il meraviglioso Cicciapelliccia”. Un appuntamento imperdibile per grandi e piccini: uno spettacolo è in programma alle 10.30 e la replica è prevista alle 15.30.

 

Durante il periodo di apertura della mostra sono previsti anche alcuni laboratori (pensati anche per le scuole) organizzati in collaborazione con Associazione Lughené, Studi d’Arte Andromeda e Le Fabuline. Tutti gli eventi sono gratuiti fino a esaurimento dei posti disponibili. Per ulteriori informazioni e per prenotare la partecipazione ai singoli eventi si consiglia di telefonare allo 0461 993963.

 

di Silvia Martinelli

Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 gennaio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 gennaio - 05:01

Ecco raccontata in immagini (utilizzando alcuni dei post dell'onorevole Cattoi) gli ultimi dieci giorni dei nostri parlamentari tra pollici alzati, selfie e un Sutto che, ormai convinto di essere diventato un emiliano romagnolo, scrive: ''Questa domenica in Emilia-Romagna mettiamo la croce anche sul rettangolo col nome di Lucia Borgonzoni''. Cia: ''Auspicavo che il nome del candidato sindaco fosse fatto senza attendere le elezioni ritenendo che tale scelta spettasse ad una valutazione puramente territoriale''

25 gennaio - 19:21

Bisesti conferma l'impegno della Giunta per trovare una soluzione al problema della carenza degli insegnati di sostegno, ma le consigliere Coppola e Ferrari vanno all'attacco: “In 6 mesi solo risposte vaghe e inadeguate, mentre il progetto per la formazione dei docenti con Unitn sembra ancora in alto mare”

25 gennaio - 20:22

Trento abbraccia il presidente della Repubblica, oltre 20mila persone collegate per ascoltare l’intervento del capo dello stato: “Il carisma dell’unità si traduce in fraternità verso tutti, senza pregiudizi né barriere, fraternità come valore universale”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato