Contenuto sponsorizzato

Freddo micidiale per le drosofile

Nella prima settimana di gennaio nelle trenta trappole che i tecnici della Fondazione Mach tengono esposte anche d’inverno per monitorare la presenza di moscerini di drosofila le catture sono state molto basse
DAL BLOG
Di Sergio Ferrari - 17 January 2018

 Laureato in Scienze Agrarie all'Università di Padova, dal 1961 al 1994 è stato docente all'Istituto Agrario di San Michele

Nella prima settimana di gennaio nelle trenta trappole che i tecnici della Fondazione Mach tengono esposte anche d’inverno per monitorare la presenza di moscerini di drosofila le catture sono state molto basse.

 

Appena 0,64 la media dei conteggi. A fronte di una media di 263 registrata nello stesso periodo del 2017.

 

Un calo straordinario, commenta Alberto Grassi che si occupa di drosofila dal 2009. La causa probabile: il freddo che è iniziato già nel mese di novembre.

 

La ridottissima presenza di adulti non autorizza però a ipotizzare una minore infestazione nel corso della stagione. 

Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 luglio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
24 luglio - 20:40
Trovati 39 positivi, nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 39 guarigioni. Numeri contenuti, ma i pazienti in ospedale sono [...]
Cronaca
24 luglio - 19:28
Sono state diverse centinaia le persone che hanno deciso di scendere quest'oggi in piazza contro l'introduzione del Green Pass mettendo addirittura [...]
Cronaca
24 luglio - 20:21
Dopo aver soggiornato a Molina di Tures aveva annunciato di voler percorrere la salita verso il rifugio Gran Pilastro. Da ieri sera i familiari non [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato