Contenuto sponsorizzato

Molti agricoltori si affidano alle girandolette ad aspersione, ma non risparmiano e favoriscono i funghi patogeni

Pur aderendo allo statuto consortile e quindi al collegamento con l’impianto di distribuzione generale dell’acqua, molti hanno preferito dotare i propri appezzamenti di girandolette ad aspersione
Dal blog di Sergio Ferrari - 25 luglio 2019 - 21:38

Gli orticoltori della valle di Gresta, soprattutto se anziani, non apprezzano i benefici dell’irrigazione a goccia e preferiscono il metodo tradizionale di distribuzione di acqua per aspersione.

 

Lo conferma la scelta di molti proprietari di terreni coltivati ad ortaggi compresi nei 9 ettari serviti dal nuovo impianto realizzato a sud del paese di Ronzo.

 

Pur aderendo allo statuto consortile e quindi al collegamento con l’impianto di distribuzione generale dell’acqua, molti hanno preferito dotare i propri appezzamenti di girandolette ad aspersione.

 

Non tengono conto del risparmio di acqua che si avrebbe adottando il sistema a goccia.

 

L’acqua distribuita sopra gli ortaggi inoltre favorisce lo sviluppo di funghi patogeni.

Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 agosto 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 agosto - 19:33

Immediati i comunicati e le dichiarazioni di partiti ed esponenti provinciali dopo le dimissioni del premier Conte. Il Patt: "Attendiamo l'autorevole decisione di Mattarella". La senatrice forzista Conzatti: "Da oggi chi governerà dovrà rispettare le istituzioni"

20 agosto - 21:46

L'incidente è avvenuto intorno alle 18.30, la conducente stava guidando da Spiazzo in direzione Borzago, quando all'altezza della curva qualcosa è andato storto. A lanciare l'allarme un passante, tempestivo l'arrivo di ambulanza, elicottero, vigili del fuoco di Spiazzo e carabinieri

20 agosto - 20:03

A poche ore di distanza due segnalazioni, una a Torbole e una a Riva del Garda. Nel primo caso il colpo è stato completo, nel secondo probabilmente hanno dovuto lasciare la macchina prima del tempo

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato