Contenuto sponsorizzato

Molveno, ripristinato il lago ma non il pescato

Il livello dell'acqua è stato ripristinato ma la quantità di salmerini pescati non ha però ancora raggiunto il livello registrato negli anni precedenti
Dal blog di Sergio Ferrari - 15 maggio 2019 - 19:45

Si può considerare ripristinato il livello dell’acqua nel Lago di Molveno che tre anni fa era stato abbassato di 40 metri per consentire la pulizia del condotto che alimenta la centrale idroelettrica di Santa Massenza. Nel mese di aprile il personale dell’associazione pescatori dilettanti della zona ha proceduto alla semina di avannotti di salmerino alpino prelevati dall’incubatoio di cui dispone l’associazione. Esso fornisce materiale da ripopolamento nonché per altri laghi o laghetti alpini.

 

Con il ritorno alla normalità dell’invaso lacustre si sta riproducendo anche il plancton. Si tratta della complessa coorte di crostacei e copepodi di piccolissime dimensioni (1-2mm.) che costituiscono una fonte preziosa di cibo per gli avannotti. La maggiore presenza, informa l’ittiologo Leonardo Pontalti, si ha proprio nei mesi di maggio e di giugno. La quantità di salmerini pescati non ha però ancora raggiunto il livello registrato negli anni precedenti all’abbassamento dell’acqua.

Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.39 del 23 Maggio
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 maggio - 10:09

La candidata dell'alleanza di centrodestra ha ottenuto il 46,06% dei voti, battendo sul filo del rasoio Giulia Merlo (41,14%), candidata dell'Alleanza democratica autonomista. M5S, a Lorenzo Leoni il 12,80% dei voti

27 maggio - 09:46

Al partito di Salvini 95.187 preferenze, il Pd secondo con il 25,21% e 63.580 voti. Il M5S perde una posizione e 6,7 punti percentuali rispetto alla tornata elettorale del 2014, più 28,7 punti per la Lega

27 maggio - 08:44

La candidata dell'Alleanza Democratica Autonomista, Cristina Donei, si è fermata al 35,99%.  Sarà quindi Sutto per il centrodestra a sostituire Maurizio Fugatti nel seggio alla Camera dei Deputati 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato