Contenuto sponsorizzato

Previsioni meteo riservate agli agricoltori

Il servizio è svolto da Andrea Piazza ed è sostenuto da Codipra, Consorzio vini del Trentino e la Trentina. La raccolta dei dati e l’elaborazione degli stessi per ricavarne informazioni di carattere evolutivo e di tendenza locale e temporale, fa capo a Meteo Trentino
DAL BLOG
Di Sergio Ferrari - 22 giugno 2018

 Laureato in Scienze Agrarie all'Università di Padova, dal 1961 al 1994 è stato docente all'Istituto Agrario di San Michele

E’ molto apprezzato dagli agricoltori trentini il servizio di trasmissione tramite internet dei dati di previsione meteorologica finalizzati e adattati alle esigenze degli agricoltori nei vari settori produttivi.

 

Il servizio è svolto da Andrea Piazza ed è sostenuto da Codipra, Consorzio vini del Trentino e la Trentina.

 

La raccolta dei dati e l’elaborazione degli stessi per ricavarne informazioni di carattere evolutivo e di tendenza locale e temporale, fa capo a Meteo Trentino.

 

Andrea Piazza vi lavora fin dall’istituzione che risale al 1997. Laureato in fisica ha trascorso un biennio a S. Michele all’Adige presso la Stazione Sperimentale agraria e forestale collaborando con Pietro Ferrari e Gianbattista Toller.

 

Il suo ritorno all’attività sperimentale e di ricerca consentirebbe di mettere a disposizione dell’agricoltura trentina la sua preparazione specifica di meteorologo.

Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.27 del 27 Febbraio
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 febbraio - 19:34

I positivi totali di oggi sono 341 mentre i decessi sono 2 che portano il totale, da inizio epidemia a 1271 morti, 821 solo da settembre in questa seconda ondata di Covid-19. Ecco la mappa del contagio da Trento ad Ala da Pergine a Rovereto

27 febbraio - 20:20

Sono tante le voci che sabato 27 febbraio, in piazza Santa Maria, hanno ricordato Deborah Saltori, 42enne di Vigo Meano uccisa dall’ex marito. Non bisogna parlare di violenza solamente a posteriori, hanno ricordato le persone che hanno preso la parola in piazza. È necessario insistere sulla rieducazione degli uomini maltrattanti, ma anche sull’educazione dei ragazzi. “Chiediamo che i percorsi di educazione alle relazioni di genere siano riattivati”, ha domandato l’insegnante Maria Giovanna Franch, ma dalla giunta nessuna risposta

27 febbraio - 17:44

Dei nuovi positivi, 6 hanno tra 0-2 anni, 11 tra 3-5 anni, 24 tra 6-10 anni, 8 tra 11-13 anni, 19 tra 14-19 anni e 49 di 70 e più anni

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato