Contenuto sponsorizzato

Taglio degli stocchi, trinciatura, trasporto della massa verde in azienda, riempimento dei silos a trincea. Iniziato il taglio del mais

E’ utilizzato per alimentare vacche che producono latte alimentare o trasformato in formaggi a pasta molle. E’ invece escluso dall’alimentazione di vacche da latte destinato alla produzione di formaggi a lunga conservazione e a pasta dura tipo Grana Trentino, Spressa, Vezzena
DAL BLOG
Di Sergio Ferrari - 27 settembre 2020

 Laureato in Scienze Agrarie all'Università di Padova, dal 1961 al 1994 è stato docente all'Istituto Agrario di San Michele

La superficie coltivata a mais da foraggio in Trentino è di 1.700 ettari distribuiti tra le Giudicarie Esteriori e la Valsugana con ristrette oasi di coltivazione nei comuni catastali di Riva del Garda e Arco.

 

Il taglio inizierà dopo la metà di settembre, dice Roberta Franchi della Fondazione Mach che segue questa coltivazione a livello provinciale. Il parco macchine utilizzato per la raccolta è fornito in molti casi da ditte che operano per conto terzi.

 

Deve assicurare una corretta successione di operazioni. Taglio degli stocchi, trinciatura, trasporto della massa verde in azienda, riempimento dei silos a trincea.

 

Il costipamento dei vari strati di massa verde è determinante per un regolare sviluppo del processo di fermentazione anaerobica all’interno della massa. Il processo biologico è svolto da batteri specifici che trasformano in acido lattico le sostanze zuccherine contenute nel carico stipato in vasca.

 

La fermentazione dura 40 giorni. Da 1 ettaro di mais si ricavano 600-700 quintali di massa verde. Un buon insilato di mais contiene da 200 a 220 quintali di sostanza secca.

 

E’ utilizzato per alimentare vacche che producono latte alimentare o trasformato in formaggi a pasta molle. E’ invece escluso dall’alimentazione di vacche da latte destinato alla produzione di formaggi a lunga conservazione e a pasta dura tipo Grana Trentino, Spressa, Vezzena.

Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 ottobre - 10:35

Di fronte all'aumento dei positivi e alle tante segnalazioni che arrivano ai medici di famiglia, il contact tracing sta perdendo di efficacia. L'Apss : "Risalire all'origine del contagio risulta più difficile. La nostra azione diventa più generale. Entro fine settimana prossima cambieremo strategia". E sul fronte scuola, cambia anche il protocollo: "Nelle superiori più probabilità di contagio. Scelta basata su dati e prove sul campo"

25 ottobre - 09:53

E' successo a Tenna ieri sera pochi minuti prima delle 22. Sul posto si sono portati i vigili del fuoco permanenti di Trento e quelli di Pergine. Ci sono altri due feriti gravi trasportati in ospedale 

24 ottobre - 18:59

Le incertezze sembrano riguardare un po' tutto l'apparato organizzativo. Bruno Bizzaro: "Il nocciolo di tutto è naturalmente la sicurezza di operatori, pazienti e clienti. Non tutte le farmacie dispongono di locali separati che possono essere adibiti per questo scopo e che possono essere sanificati regolarmente"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato