Contenuto sponsorizzato

Tra i progetti innovativi spicca quello della Cantina Toblino, premiato per la tutela ambientale

Sono stati presentati 98 progetti e idee, 23 dal Tirolo, 43 dall’Alto-Adige, 32 dal Trentino. La cantina di Sarche ha presentato una relazione elaborata dai tecnici Nicola Caveden e Giuliano Catoni
Dal blog di Sergio Ferrari - 17 gennaio 2019 - 20:22

Il 21 dicembre 2018 la giuria del decimo concorso Ambiente Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino ha assegnato alla cantina cooperativa Toblino di Sarche il secondo premio assoluto nella categoria impegno ed attività.

 

Il bando  prevedeva la possibilità di presentare progetti innovativi e di proporre idee per concretizzare misure di tutela ambientale.

 

Sono stati presentati 98 progetti e idee: 23 dal Tirolo, 43 dall’Alto-Adige, 32 dal Trentino.

 

La cantina di Sarche ha presentato una relazione elaborata dai tecnici Nicola Caveden e Giuliano Catoni.

 

Duplice l’oggetto: gestione di un vigneto accorpato di 40 ettari situato in prossimità della cantina coltivato dal 2012 con metodo biologico e sostegno alla realizzazione di vigneti biologici da parte di associati in zone comprese nel territorio di competenza nelle quali applicare le misure sperimentate nel vigneto biologico cooperativo. 

Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 16 agosto 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 agosto - 06:01

Il fil rouge di questa vicenda è un giovane che alle sue diverse fidanzate, nel tempo, riserva lo stesso trattamento fatto di botte, insulti pesantissimi e disagi che, in molti casi, si sono trasformati in denunce e ammonimenti. Dopo che sono arrivati gli arresti domiciliari ora per il ragazzo ci sarà il processo e anche sul suo futuro genitoriale la parola passa alla magistratura 

17 agosto - 19:21

Dopo l'azione degli Schützen di ieri, che hanno coperto i nomi tedeschi in 600 cartelli per denunciare l'ingiustizia della non ufficialità dei toponimi tedeschi, la questione torna al centro del dibattito. Delle Donne: "E' meramente politica, fu l'Svp a non renderla ufficiale". Klotz: "Si vuole dare valenza istituzionale a nomi fascisti e inventati. L'azione degli Schützen evidenzia l'ingiustizia"

17 agosto - 20:11

E' successo questo pomeriggio attorno alle 17. Sul posto i vigili del fuoco. E' stato necessario il sorvolo dell'elicottero con il geologo per verificare la situazione

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato