Contenuto sponsorizzato

Maltrattamenti, insulti e stalking: condannato a 7 anni di carcere

La giovane era stata costretta anche a ricorrere alle cure dell'ospedale. L'uomo condannato anche per estorsione

Pubblicato il - 16 dicembre 2017 - 09:26

TRENTO. Aveva reso la relazione un inferno con maltrattamenti, insulti, stalking e la vittima, una ragazza trentina, era finita anche in ospedale.

 

Ora tutto questo si è concluso con l'arrivo di una condanna per lui di sette anni di reclusione e una multa di sei mila euro per i reati di stalking, violenza privata, lesioni personali e, in concorso con un'altra persona, anche per estorsione.

 

La vicenda risale al 2014 quando la giovane vittima aveva circa vent'anni. Stessa età l'imputato che proviene dall'Est. Dopo il primo mese di frequentazione l'uomo, in preda all'alcol, aveva ferito la donna facendola cadere da una panchina. In quell'occasione si era anche ferita con un bicchiere di vetro.

 

La giovane aveva poco dopo deciso di chiudere la relazione ma l'uomo iniziò immediatamente a tempestarla di chiamate per proseguire poi con numerosi comportamenti molesti nel tentativo di riprendere il rapporto. Una successiva uscita portò ad un'altra discussione che finì con una testata dell'uomo contro il viso della donna.

 

Accanto a tutto questo ci sono la continua ricerca di contatti attraverso i social network con l'utilizzo di profili falsi ma anche e soprattutto continue telefonate.

 

L'uomo è stato condannato anche per estorsioni, assieme ad un'altra persona, per essersi fatto consegnare da un'altra donna trentina 1500 euro minacciandola con un coltello. Al secondo uomo è stata data una pena di 6 anni di reclusione e 5 mila euro di multa.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 settembre - 17:13

Dopo i 21 sindaci eletti nelle scorse ore ancor prima della chiusura dei seggi, altri candidati al municipio sono riusciti a intercettare i voti necessari per farsi eleggere e evitare il commissariamento. Ecco l'elenco dei primi cittadini

21 settembre - 17:31

L'attuale presidente della Pat sembra impegnarsi al massimo per ottenere il record di bocciature e sospensioni di ordinanze, leggi e provvedimenti. Per lui e Zanotelli il falso attacco avrebbe dimostrato la pericolosità dell'orsa ma il Pacobace parla chiaro ed è di tutt'altro parere 

21 settembre - 17:59

Per il momento, con circa 150 seggi scrutinati, la Coalizione di Centrosinistra guidata da Giani è in vantaggio sulla leghista Ceccardi. Il Pd stacca di 10 punti percentuali la Lega, mentre al referendum il “sì” è attorno al 66%

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato