Contenuto sponsorizzato

Neve e ghiaccio, il camion delle immondizie sfonda la recinzione dei carabinieri

Nel mirino del Movimento 5 stelle finiscono le strade della montagna di Trento e le difficoltà a salire in località dopo la nevicata di ieri. Andrea Maschio: "Anche skibus e corriere non riescono a salire con regolarità. Difficile rilanciare la montagna se non si garantiscono nemmeno i servizi minimi"

Pubblicato il - 28 dicembre 2017 - 16:08

TRENTO. Le strade sono ghiacciate e a farne le spese la recinzione della caserma dei carabinieri. E' successo a Candriai.

 

"Il rilancio del Bondone - spiega Andrea Maschio, consigliere comunale del Movimento 5 stelle - è ancora lontano. L'amministrazione non riesce a garantire neppure i servizi fondamentali nel pieno della stagione invernale. Se non si riesce a garantire un minimo di sicurezza, non si può certo essere ottimisti sulle promesse fatte per il prossimo futuro".

 

Nel mirino finiscono le strade della montagna di Trento e le difficoltà a salire in località dopo la nevicata di ieri. "Il camion delle immondizie - aggiunge il consigliere comunale - ha cominciato a slittare senza controllo per fermare la sua corsa contro la recinzione della caserma. Non è stato gettato sale o forse non a sufficienza. A questo si aggiunge, infatti, che skibus e corriere non sono riuscite a salire con regolarità".

 

Il consigliere targato 5 stelle prende in esame anche il piano di sviluppo che dovrebbe cominciare a dare i propri frutti dalla prossima primavera, quando si conoscerà la progettualità del piano d'azione per rilanciare il Bondone. 

 

"Il questionario - conclude Maschio - è stato fatto molto bene dall'azienda incaricata, ma è stato distribuito solo ai portatori di interesse della montagna. Sono stati raccolti una cinquantina di questionari, ma in questo discorso non rientrano i residenti e i cittadini che possono avere idee per rilanciare la località. Per questo ci siamo attivati per raccogliere le istanze e poi sottoporle al Comune".  

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 23 Ottobre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 ottobre - 05:01

Sono arrivati nel bel mezzo della pandemia, quando gli ospedali cercavano disperatamente personale, ma i loro contratti durano solo pochi mesi: “Crediamo di aver dato tanto e ci aspettavamo un trattamento diverso, ora ho deciso di guardare altrove”. Così Apss perde i professionisti della prima linea contro il Covid

23 ottobre - 19:28

Al question time di Filippo Degasperi l'assessore ha risposto in maniera piuttosto fumosa. Lettera da Folgaria per chiedere maggiore trasparenza e spiegazioni: ''Penso che Failoni sia stato male informato dai suoi collaboratori o che forse si sia incautamente fidato dei propri interlocutori a Trento e a Folgaria. Altrimenti non avrebbe detto, leggendo la sua risposta, che “risulta in stato di avanzata attuazione” la raccolta di 2 milioni di euro avviata nella primavera scorsa''

24 ottobre - 09:49

Sono 1054 gli attuali contagi nel Bellunese, con 70 nuove positività registrate nelle ultime 24 ore. Crescono i numeri nella sola Cortina d'Ampezzo, dove gli infetti sono 140, ma il sindaco Gianpietro Ghedina rassicura: "Il 90% sono asintomatici". Un decesso all'ospedale di Feltre, era un 84enne ricoverato in pneumologia Covid

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato