Contenuto sponsorizzato

Ruba dei nidi con all'interno degli uccellini. Condannato 51enne

La specie è tordo bottaccio. L'uomo aveva intenzione di utilizzarli come richiamo. Ha patteggiato una pena di 5 mesi e 10 giorni di reclusione

Pubblicato il - 19 November 2017 - 10:36

TRENTO. Ha patteggiato una pena di 5 mesi e 10 giorni di reclusione l'uomo di 51 anni della provincia di Brescia che nel maggio scorso, in Trentino, aveva rubato dei nidi di piccoli uccellini, della specie di tordo bottaccio.

 

Il furto era avvenuto a Mezzocorona e l'uomo voleva utilizzare i piccoli come richiamo. In molti casi chi pratica questo genere di furto, rivende poi gli uccellini arrivando ad un guadagno di non poco conto.

 

L'uomo arrivato in Trentino, però, non aveva fatto i conti con i forestali della Provincia molto attenti a questo genere di situazioni. Gli agenti hanno seguito un'auto targata Brescia in una strada di campagna in località “Pradazzi”. Fermato l'uomo, il mezzo è stato controllato e sono stati ritrovati i nidi all'interno di una scatola. Il soggetto è stato immediatamente denunciato mentre i piccoli consegnati alla Lipu.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 febbraio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 February - 20:06

Una valanga si è staccata dal monte Stivo. I soccorsi sono entrati in azione per verificare la presenza di persone coinvolte, l’elicottero con l’unità cinofila è già arrivato sul posto

25 February - 18:27

Nell'ultimo periodo sono 52 i contagi registrati nel territorio di Giovo. Il sindaco Vittorio Stonfer ha spiegato di essersi confrontato sulla situazione con il direttore del Dipartimento prevenzione dell'Apss, Antonio Ferro. "Per noi il riferimento è l'Azienda sanitaria - spiega - ed è indubbio, sempre attraverso un confronto, che se fosse necessario adottare ulteriori provvedimenti come era stato fatto in passato a Cembra io sono favorevolissimo”

24 February - 18:12

Parte il progetto per la creazione di un innovativo skate park omologato dalla Fisr che potrà essere utilizzato anche per eventi nazionali. Il sindaco: “Praticare attività sportiva davanti al lago di Garda è una delle esperienze da provare almeno una volta nella vita”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato