Contenuto sponsorizzato

''Antonio è stazionario'', il prossimo punto dei medici sabato mattina. Continua la preghiera in Cristo Re

Attentato Strasburgo, prosegue la lotta per la vita di Megalizzi. Don Mauro:''Buona risposta della comunità''

Foto tratta da Facebook
Pubblicato il - 13 December 2018 - 19:22

TRENTO. Continua a Strasburgo la lotta per la vita di Antonio, il giovane reporter colpito martedì da un proiettile durante l'attentato dei Mercatini di Natale. Le sue condizioni rimangono al momento stabili ed eventuali decisioni mediche non dovrebbero essere prese prima di sabato mattina. Intanto a Trento si continua a sperare e a pregare.

 

Gli aggiornamenti dalla Francia arrivano sempre dal papà della fidanzata di Megalizzi: "Ho sentito poco fa Strasburgo e al momento Antonio è stazionario. Non credo si saprà nulla prima di sabato a mezzogiorno". Era di questa mattina, infatti, la notizia della decisione dell'equipe medica di attendere almeno 48 ore prima di fare un ulteriore punto della situazione (qui l'articolo).

 

Smentite dunque ancora una volta le voci che sul web sono arrivate a dire che le condizioni del giornalista sarebbero irreversibili. Megalizzi era stato colpito martedì sera alla nuca da un proiettile durante il delirio scatenato da Cherif Chekatt. Al momento dei tragici fatti si trovava al mercatino con due amiche e colleghe, dopo aver lavorato per la radio Europhonica.

 

Intanto anche questa sera alle 17 circa ottanta persone si sono riunite in preghiera nella chiesa di Cristo Re. Proprio questa grande partecipazione è, secondo il parroco don Mauro Leonardelli un segnale importante: "La cosa positiva in questi giorni di attesa è la risposta pronta della comunità attorno alla famiglia, in preghiera". L'appuntamento è anche per domani alla stessa ora.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Società
18 maggio - 06:01
In Veneto e in Alto Adige sono già state avviate le operazioni sugli over 40, mentre in Trentino ci si concentra ancora sulla copertura degli [...]
Cronaca
17 maggio - 19:57
I territori che stanno meglio dal punto di vista del contagio e soprattutto dell'incidenza sono Friuli Venezia Giulia, Molise e Sardegna. A fare la [...]
Cronaca
17 maggio - 20:11
Trovati 15 positivi, comunicati 2 decessi nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 28 guarigioni. Sono 766 i casi attivi sul territorio [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato