Contenuto sponsorizzato

Case vacanze fantasma, quattro donne arrestate per truffa, sostituzione di persona e associazione a delinquere

Tra le località scelte per la truffa anche Madonna di Campiglio. Le quattro donne si facevano dare la caparra e poi scomparivano 

Pubblicato il - 29 giugno 2018 - 18:22

MADONNA DI CAMPIGLIO. Pubblicavano su internet proposte di affitti di case vacanze prestigiose ma dopo aver ricevuto la caparra scomparivano e le case, ovviamente, erano inesistenti. A finire nei guai sono state quattro donne dai 24 ai 76 anni e tra le località c'è anche Madonna di Campiglio ma anche in altre località italia come a San Teodoro e Stintino, Cortina, Isola d'Elba, Marina di Grosseto e Livigno.

 

A scoprire quello che stava accadendo sono stati i carabinieri di Pavia che sono riusciti a rintracciare e arrestare le quattro donne con l'accusa di truffa, sostituzione di persona e associazione a delinquere.

 

Le indagini erano state avviate nel 2015. Le persone trovavano sul web annunci di locazione di case in prestigiose località a prezzi particolarmente convenienti. Le quattro donne secondo quando rilevato dai carabinieri portavano avanti questa truffa con utenze telefoniche ed mail fittizie. Riuscivano a farsi dare le caparre dalle ignare vittime facendosi versare i soldi su carte prepagate.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
15 giugno - 20:02
Non solo neve ma anche una fitta coltre di nebbia e due escursionisti hanno ben pensato di avventurarsi a quota 2.601 in pantaloncini corti e [...]
altra montagna
15 giugno - 18:00
Piccola realtà montana situata nel cuore del Trentino, l'azienda Val di Fiemme Outdoor è stata fondata da Aldo e Federica con l'obiettivo di [...]
Politica
15 giugno - 17:36
Il partito di Carlo Calenda è reduce da un flop a livello nazionale per le europee ma in Trentino il risultato è stato migliore con il supporto [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato