Contenuto sponsorizzato

Controlli ferroviari, durante le festività identificate 334 persone e 3 denunciate a piede libero

Il resoconto sui servizi svolti durante le festività natalizie dal compartimento Polfer per Verona ed il Trentino Alto Adige

Pubblicato il - 09 January 2018 - 20:42

TRENTO. Sono 14 i convogli ferroviari scortati e 82 i servizi di vigilanza svolti durante le festività natalizie da parte del compartimento Polizia ferroviaria per Verona ed il Trentino Alto Adige. Un lavoro che ha portato ad identificate 334 persone, di cui 142 cittadini stranieri, e 3 sono state denunciate a piede libero.

 

La Polfer ha costantemente fronteggiato il fenomeno dei migranti in transito verso il Nord Europa, l’attività che comporta la predisposizione dei servizi specifici con lo scopo di evitare che clandestini si nascondano nei treni merci diretti verso l’Austria.

 

Con la collaborazione delle unità cinofile della Guardia di Finanza, nelle stazioni sono stati svolti controlli antidroga che hanno portato al sequestro di modiche quantità di sostanze stupefacenti detenute per uso personale.

 

L’attività di controllo, in risposta al diffuso allarme terrorismo, è stata svolta anche con l’ausilio di metal detector ed estesa ai depositi bagagli di Stazione. Il Compartimento Polfer per Verona ed il Trentino Alto Adige è competente per le provincie di Verona, Vicenza, Trento e Bolzano.

 

L’incremento dell’attività istituzionale, nel periodo delle festività natalizie ha riguardato tutte le province di competenza. Complessivamente, gli Uffici Polfer hanno garantito 606 servizi di vigilanza alle stazioni ferroviarie, scortato 104 convogli ferroviari ed eseguito 37 pattuglie lungo la linea ferroviaria. I servizi antiborseggio sono stati 29. Le persone identificate sono 1975, di cui 1012 cittadini stranieri, quelle denunciate a piede libero 26.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 21 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
21 maggio - 20:40
La 65enne è stata trovata nell'acqua da alcuni passanti, immediato l'allarme e l'avvio della manovre salvavita ma purtroppo per Liviana Ierta [...]
Cronaca
21 maggio - 21:28
Le fiamme partite da un quadro elettrico. Decine e decine i vigili del fuoco intervenuti per evitare che l'incendio potesse interessare altre parti [...]
Cronaca
21 maggio - 16:43
Erano circa 200 gli operatori di Dolomiti Ambiente impegnati in questi giorni nelle operazioni di pulizia per il post-concerto di Vasco Rossi, il [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato