Contenuto sponsorizzato

Dalle Iene a Repubblica, anche il Dolomiti viene citato dall'avvocato di Moreno Salvetti

La vicenda è ormai conosciuta. L'avvocato ha mandato un comunicato stampa alle varie testate giornalistiche per "denunciare la strumentalità e falsità delle notizie divulgate"

Pubblicato il - 11 aprile 2018 - 20:50

ROVERETO. Da Repubblica al Messaggero, dall'Avvenire alle Iene, da Radio 24 e Radio 105 all'Adige, il Trentino e il Dolomiti passando per il Messaggero e il Corriere della Sera. Ci siamo tutti. L'avvocato di Moreno Salvetti, l'autista di Trentino trasporti giunto alla ribalta della cronaca nazionale per non essersi fermato con la sua corriera all'altezza della fermata vicino al Centro di accoglienza di Rovereto nonostante la presenza di molti persone ad attenderlo, oggi ha scritto un comunicato stampa a tutte le testate sopradette per "denunciare la strumentalità e falsità delle notizie divulgate" e "diffidare gli organi d'informazione che si sono resi protagonisti delle suddette azioni diffamatorie di perseverare nelle loro illecite condotte".

 

La vicenda, ormai, è conosciuta e ognuno, probabilmente, si è già fatto la sua opinione al riguardo. Questo è il comunicato stampa completo inviato dallo studio legale di Salvetti che riportiamo in forma integrale

 

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 novembre - 05:01

E' un po' presto per tirare le conclusioni. Il percorso verso dicembre è lungo e ci sono audizioni, emendamenti e votazioni in mezzo. Ma la manovra sembra piccola, molto piccola, rispetto alle possibilità e alle capacità del Trentino. Tante scelte e decisioni potrebbero essere rimandate al prossimo assestamento di bilancio

19 novembre - 19:41

Sono una quarantina i soci iscritti alla cooperativa Radio Taxi Trento che operano sul territorio provinciale. "La sicurezza negli anni è diminuita" ha spiegato il presidente Braccia. Al via, intanto, il "Taxi Rosa" per donne e minori che possono usare i mezzi nella fascia notturna con un buono sconto di 5 euro

19 novembre - 20:12

I contesti più critici sono rappresentati dalle frane verificatesi nel fondo valle e dalle valanghe in alta quota, la Pat: “Monitoriamo la situazione”. Rimane chiusa la strada statale 240, che collega Riva del Garda con Torbole, per la possibilità che altri massi si stacchino dal Monte Brione

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato