Contenuto sponsorizzato

Grondava sangue dalla testa, soccorso in Piazza Venezia dopo un'aggressione

Un uomo si è avvicinato a un ragazzo italiano che passava lungo il marciapiedi della piazza in quel momento e ha chiesto aiuto. Sul posto carabinieri e ambulanza

Di Luca Pianesi - 08 gennaio 2018 - 18:26

TRENTO. Aggressione nel tardo pomeriggio in piazza Venezia a Trento. Sono le 18 quando un uomo di origine marocchina si avvicina, grondante di sangue dalla testa, a un ragazzo italiano che passava di lì in quel momento. 

 

A quel punto il giovane è riuscito a restare calmo e a non spaventarsi, e ha prestato una prima assistenza. Ha quindi subito allertato i soccorsi per aiutare l'uomo che, secondo le prime informazioni, sarebbe un uomo di circa 58 anni di origine marocchina che sarebbe stato improvvisamente accerchiato da quattro persone e malmenato violentemente

 

Una volta divincolatosi dagli aggressori, l'uomo, ferito alla testa, si è allontanato verso via Grazioli nel tentativo di cercare aiuto. Sul posto sono immediatamente giunti i carabinieri per raccogliere informazioni e testimonianze, mentre l'ambulanza ha prestato le cure del caso.

 

Le forze dell'ordine ora si concentreranno sull'acquisizione delle immagini delle telecamere per ricostruire esattamente l'accaduto e risalire agli autori dell'aggressione.    

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 ottobre - 20:05

Ci sono 46 pazienti nelle strutture ospedaliere di Trento e Rovereto, nessuno si trova nel reparto di terapia intensiva ma 7 persone sono in alta intensità. Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 94 positivi a fronte dell'analisi di 846 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi a 11,1%

20 ottobre - 17:58

La Provincia di Bolzano ha comunicato nuove limitazioni per frenare la diffusione del virus. In una giornata segnata dal record di positivi (ben 209), Kompatscher ha annunciato che le scuole superiori dovranno fare almeno un 30% della didattica a distanza. Sport e grandi eventi, con la cancellazione dei mercatini di Natale, gli altri ambiti maggiormente interessati

20 ottobre - 18:46

Sono 15 i milioni che saranno investiti nella realizzazione del nuovo collegamento funiviario che, in soli 7 minuti, percorrerà un tracciato di 3.8 chilometri per un dislivello di 644 metri. L'impianto collegherà l'abitato di San Cipriano con Malga Frommer, posta tra le piste da sci del comprensorio di Carezza. Intanto, però, si continua a scavare

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato