Contenuto sponsorizzato

Manca acqua a Pozza, vigili del fuoco all'opera con l'autobotte

I problemi deriverebbero da alcuni problemi ad una valvola ma anche dal picco di consumi a capodanno da alberghi e terme

Pubblicato il - 02 January 2018 - 09:23

POZZA DI FASSA. Siccità, gelo e picco di consumi a fine anno con i tanti alberghi presenti nella zona e le terme. Queste le cause della scarsità dell'acqua a Pozza che in questi giorni ha portato un gran lavoro per i vigili del fuoco volontari e permanenti per rifornire l'acquedotto con l'autocisterna.


I vigili del fuoco sono intervenuti per eseguire un travaso di acqua potabile da una vasca all'altra dopo che era stato rilevato un problema alle valvole che aveva portato ad alcune criticità nel rifornimento di acqua a Media, area densamente popolata e con molti alberghi.

 

Numerosi cittadini in questi giorni si sono chiesti quale fosse il motivo del continuo passaggio delle autobotti. A rispondere su Facebook sono stati gli stessi vigili del fuoco volontari di Pozza di Fassa: “C'è stato un repentino svuotamento delle vasche dell'acquedotto nella giornata di sabato, causa forse il grande afflusso turistico in breve tempo”. Ora la situazione dovrebbe tornare alla normalità. 


Contenuto sponsorizzato
Edizione del 30 settembre 2022
Telegiornale
30 Sep 2022 - ore 22:49
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Società
01 ottobre - 19:46
La manifestazione si è svolta in piazza Mazzini a sostegno delle donne iraniane, contro la morte della 22enne curda Mahsa Amini. [...]
Politica
01 ottobre - 18:45
Dopo il brutto risultato della Lega anche in Trentino, più che doppiata da Fratelli d'Italia, si sono aperte delle crepe nella maggioranza di [...]
Società
01 ottobre - 17:30
Si va dalle certezze, come il San Leonardo e si arriva alle novità ''a partire da Revì che si trova in compagnia con diverse cantine da [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato