Contenuto sponsorizzato

Persone sugli alberi e motoseghe in azione, alta tensione a Rovereto. Ecco i primi abbattimenti (VIDEO)

Alle 7 in punto le motoseghe sono entrate in azione. Alcuni cittadini sono saliti sugli alberi per difenderli con il proprio corpo. Presenti le forze dell'ordine

Pubblicato il - 22 April 2018 - 07:54

ROVERETO. Le motoseghe alle 7 in punto di questa mattina hanno rotto il silenzio di viale Trento a Rovereto ed hanno abbattuto il primo ippocastano. Un tonfo che ha lasciato impietriti gli oltre 50 manifestanti che fin dalle tre di questa notte si trovavano in strada. 

 


Semplici cittadini ma anche consiglieri comunali  che hanno deciso di partecipare alle proteste.  Alle luci dell’alba la strada è stata interamente chiusa e sono iniziati ad arrivare i furgoni con le transenne. Con loro anche le forze dell’ordine, carabinieri e polizia,  per evitare tensioni e scontri con i manifestanti. Alcuni persone in bicicletta con i megafoni hanno invitato le persone a scendere in strada. Alcuni hanno chiamato al telefono direttamente il sindaco chiedendogli di scendere in strada e partecipare  per discutere la questione. 

 

Lungo la via su alcuni alberi sono salite delle persone ed ora che i lavori di abbattimento sono partiti, i problemi arriveranno quando sarà il turno di questi  ippocastani che i cittadini hanno deciso di difenderli con il proprio corpo. 

 

I manifestanti, presenti anche in strada con alcuni striscioni, hanno cercato  portare delle ragioni di tipo legale contro l’abbattimento degli alberi ma a nulla è servito. Ora i cittadini stanno seguendo i primi abbattimenti aspettando di salvare gli ippocastani con sopra le persone.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 January - 18:14
Nelle ultime 24 ore sono state comunicate anche 114 positività a conferma dei test antigenici effettuati nei giorni scorsi. Sono state registrate 15 dimissioni e 197 guarigioni
26 January - 16:17

L'ultimo "Report valanghe" indica un "rischio marcato" su gran parte del Trentino. Un avviso di pericolo è stato emesso quest'oggi anche dal comune di Tre Ville. Possibili distacchi valanghivi ai piedi del monte Pancugolo e si allerta in merito a potenziali eventi anche in aree tipicamente gestite del comprensorio sciabile di Madonna di Campiglio sui versanti del Grostè e dello Spinale

26 January - 18:29

Proseguono incessanti le operazioni di ricerca di Domenico Carrara, il 33enne insegnante a Bienno, nel Bresciano, scomparso da domenica dopo un'uscita per una passeggiata serale. Oltre 80 le persone impegnate, con 2 elicotteri

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato