Contenuto sponsorizzato

Piero Angela arriverà a Trento per parlare di come la tecnologia sta modificando la società

Il 21 maggio il popolare divulgatore scientifico sarà protagonista della Bruno Kessler Lecture 2018

Pubblicato il - 14 febbraio 2018 - 11:51

TRENTO. Piero Angela arriverà a Trento lunedì 21 maggio al Teatro Sociale per essere protagonista della Bruno Kessler Lecture 2018.

 

Il popolare divulgatore scientifico, giornalista, scrittore e conduttore televisivo in un incontro aperto alla cittadinanza, parlerà di come la tecnologia ha modificato e sta modificando la società, partendo dall’intelligenza artificiale, tema quest’ultimo scelto dalla Fondazione Bruno Kessler per caratterizzare le iniziative del 2018.

 

La Bruno Kessler Lecture è l’appuntamento istituzionale per eccellenza della Fondazione ed è tenuta annualmente da esperti invitati a trattare grandi temi di attualità anche per un pubblico di non specialisti. La serie di incontri era stata inaugurata nel 2013 da Michael Spence, professore alla New York University e premio Nobel per l’Economia.

 

Negli anni successivi erano poi intervenuti Jared Diamond, Premio Pulitzer per la Saggistica con “Armi, acciaio e malattie”, il matematico inglese Marcus du Sautoy, vincitore del Faraday Prize, Heiner Bielefeldt, Special Rapporteur alle Nazioni Unite e Roberto Viola, Direttore Generale di DG Connect della Commissione europea, che lo scorso anno aveva tenuto una relazione sull’Internet del futuro.

 

L’ingresso all’evento del 21 maggio al Teatro Sociale sarà gratuito e su prenotazione. Le informazioni verranno rese disponibili a questo indirizzo: https://www.fbk.eu/it/event/vi-bruno-kessler-lecture-con-piero-angela/

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 28 gennaio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 gennaio - 19:25

Siamo riusciti ad assistere alla commissione dopo l'esito di una votazione grazie all'ok di 5 consiglieri contro 2. All'interno si è parlato di Santa Chiara, di Lucio Gardin e della candidatura a sindaco di Trento di Divina. Si è parlato dei tagli delle risorse (-15%) e di feste vigiliane. Ecco cosa è successo

29 gennaio - 20:19

Francesca Businarolo esulta dopo che il governatore Zaia avrebbe chiesto di far ritirare la proposta di taglio del parco naturale addirittura del 18% della sua estensione. Una vittoria dei cittadini e delle 10.000 persone che hanno aderito alla camminata per fermare questa operazione

29 gennaio - 16:12

La decisione è arrivata ieri sera in consiglio comunale durante la discussione di una mozione presentata dal consigliere di Altra Trento a Sinistra Jacopo Zannini. Dall'ottobre del 2018 i richiedenti protezione internazionale, infatti, non possono più iscriversi all'anagrafe. Si attende anche la sentenza della Corte costituzionale 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato