Contenuto sponsorizzato

Piero Angela arriverà a Trento per parlare di come la tecnologia sta modificando la società

Il 21 maggio il popolare divulgatore scientifico sarà protagonista della Bruno Kessler Lecture 2018

Pubblicato il - 14 febbraio 2018 - 11:51

TRENTO. Piero Angela arriverà a Trento lunedì 21 maggio al Teatro Sociale per essere protagonista della Bruno Kessler Lecture 2018.

 

Il popolare divulgatore scientifico, giornalista, scrittore e conduttore televisivo in un incontro aperto alla cittadinanza, parlerà di come la tecnologia ha modificato e sta modificando la società, partendo dall’intelligenza artificiale, tema quest’ultimo scelto dalla Fondazione Bruno Kessler per caratterizzare le iniziative del 2018.

 

La Bruno Kessler Lecture è l’appuntamento istituzionale per eccellenza della Fondazione ed è tenuta annualmente da esperti invitati a trattare grandi temi di attualità anche per un pubblico di non specialisti. La serie di incontri era stata inaugurata nel 2013 da Michael Spence, professore alla New York University e premio Nobel per l’Economia.

 

Negli anni successivi erano poi intervenuti Jared Diamond, Premio Pulitzer per la Saggistica con “Armi, acciaio e malattie”, il matematico inglese Marcus du Sautoy, vincitore del Faraday Prize, Heiner Bielefeldt, Special Rapporteur alle Nazioni Unite e Roberto Viola, Direttore Generale di DG Connect della Commissione europea, che lo scorso anno aveva tenuto una relazione sull’Internet del futuro.

 

L’ingresso all’evento del 21 maggio al Teatro Sociale sarà gratuito e su prenotazione. Le informazioni verranno rese disponibili a questo indirizzo: https://www.fbk.eu/it/event/vi-bruno-kessler-lecture-con-piero-angela/

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 dell'08 luglio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

10 luglio - 06:01

Il racconto della figlia: "La struttura permette solo un visitatore per volta ma mio papà, poverino, si sente sempre molto spaesato e nel poco tempo a disposizione fa fatica a tenere una vera conversazione. Sono stati insieme per 63 anni di matrimonio, mentre adesso il tempo si è ridotto a pochi momenti"

10 luglio - 09:24

L'allarme è stato lanciato questa mattina attorno alle 6.30. Sulla dinamica dell'incidente sono in corso delle verifiche. L'uomo ha riportato lesioni al piede e alla gamba 

09 luglio - 17:47

Le previsioni provinciali confermano un crollo del Pil, che dovrebbe oscillare tra i 9 e gli 11 punti percentuali. Il lockdown ha prodotto effetti immediati ma le vere ripercussioni sull’economia e sul lavoro emergeranno il prossimo autunno. Il segretario della Cisl Fp risponde al presidente Fugatti

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato