Contenuto sponsorizzato

Piero Angela arriverà a Trento per parlare di come la tecnologia sta modificando la società

Il 21 maggio il popolare divulgatore scientifico sarà protagonista della Bruno Kessler Lecture 2018

Pubblicato il - 14 febbraio 2018 - 11:51

TRENTO. Piero Angela arriverà a Trento lunedì 21 maggio al Teatro Sociale per essere protagonista della Bruno Kessler Lecture 2018.

 

Il popolare divulgatore scientifico, giornalista, scrittore e conduttore televisivo in un incontro aperto alla cittadinanza, parlerà di come la tecnologia ha modificato e sta modificando la società, partendo dall’intelligenza artificiale, tema quest’ultimo scelto dalla Fondazione Bruno Kessler per caratterizzare le iniziative del 2018.

 

La Bruno Kessler Lecture è l’appuntamento istituzionale per eccellenza della Fondazione ed è tenuta annualmente da esperti invitati a trattare grandi temi di attualità anche per un pubblico di non specialisti. La serie di incontri era stata inaugurata nel 2013 da Michael Spence, professore alla New York University e premio Nobel per l’Economia.

 

Negli anni successivi erano poi intervenuti Jared Diamond, Premio Pulitzer per la Saggistica con “Armi, acciaio e malattie”, il matematico inglese Marcus du Sautoy, vincitore del Faraday Prize, Heiner Bielefeldt, Special Rapporteur alle Nazioni Unite e Roberto Viola, Direttore Generale di DG Connect della Commissione europea, che lo scorso anno aveva tenuto una relazione sull’Internet del futuro.

 

L’ingresso all’evento del 21 maggio al Teatro Sociale sarà gratuito e su prenotazione. Le informazioni verranno rese disponibili a questo indirizzo: https://www.fbk.eu/it/event/vi-bruno-kessler-lecture-con-piero-angela/

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 novembre - 13:00

Dopo le dimissioni di Paolo Ghezzi dal ruolo di consigliere provinciale, per Futura le acque continuano a essere piuttosto agitate. Al rifiuto delle richieste avanzate dai Verdi di affidare il compito di capogruppo in Provincia a Lucia Coppola e di riconoscere la presenza della forza ecologista nel simbolo, pronunciato in un incontro fra i vertici dei partiti, è seguita la rottura. La consigliera passerà al gruppo Misto. "Sono addolorata. I nostri obiettivi sono sovrapponibili, collaboreremo"

29 novembre - 12:30

Il drammatico incidente è avvenuto ieri sera, Valeria è morta sul corpo e un altro ragazzo di 22 anni si trova in gravissime condizioni. "Se non c’era il Covid, ieri, forse eri in palestra a fare la partita… e non ti sarebbe successo. Parole comunque poco utili ad affrontare l’accaduto. Una tragedia simile ad altre, che spezzano la vita di nostri giovani e lasciano ferite sempre aperte nel cuore di tutti"

29 novembre - 10:56

La vicenda è avvenuta in stazione a Rovereto, in un primo momento il 60enne ha riferito ai carabinieri di essersi procurato le ferite. Poi ha spiegato di aver mentito e di essere stato aggredito. Rintracciato il presunto aggressore, però, la vittima ha cambiato di nuovo versione oltre a non riconoscerlo


 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato