Contenuto sponsorizzato

Tocca a una 17enne le cosce, il fondoschiena e tenta di baciarla. Un 20enne di Trento condannato a 1 anno e 2 mesi

La giovane si trovava nei locali di una associazione e stava ascoltando musica. Pur cercando di far capire al 20enne che non voleva le sue attenzioni, lui ha insistito toccandola e baciandola 

Pubblicato il - 09 novembre 2018 - 08:35

TRENTO. Bacia la 17enne contro la sua volontà e le tocca cosce e fondoschiena. Un comportamento di violenza che ha portato un giovane di 20 anni ad una condanna di un anno e due mesi di reclusione.

 

La vicenda è successa lo scorso anno. La 17enne si trovava in uno spazio gestito da una associazione e stava ascoltando della musica. Ad un certo punto nella stanza è entrato il ragazzo che , pur non conoscendola, si è subito diretto verso la ragazza tentando di baciarla.

 

La giovane ha fatto capire che non voleva. Si è alzata dal quel posto per cambiare stanza. Questo, non è servito a far desistere il 20enne. L'ha seguita e prendendola per un braccio è riuscito a baciarla su una guancia oltre a toccarle le cosce e con una manata anche il sedere.

 

La ragazza, gridando, è riuscita ad allontanarsi. E' stata fatta una denuncia e il giovane, che si trova ad oggi al carcere di Spini per altri reati, ieri è arrivato in tribunale accompagnato dagli uomini della polizia penitenziaria. Per lui una condanna di un anno e due mesi.

Video del giorno
Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 gennaio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 gennaio - 18:54

Il governatore in vista ad Ala attacca la precedente amministrazione provinciale: "Sono stati inconcludenti. Qui ognuno deve prendersi le proprie responsabilità, noi ci prenderemo le nostre, ma i cittadini non possono correre simili rischi"

20 gennaio - 16:00

L'assessora preoccupata dal fatto che nel 2017 gli aborti in Trentino sono stati 703 mentre nel 2016 erano stati 684. Una minima crescita su base annuale che, ovviamente, ai fini statistici non ha valore mentre il dato resta comunque il secondo più basso di sempre. Nel 2007 erano quasi 1.300

20 gennaio - 19:07

L'allarme è stato lanciato intorno alle 15 dal padre. Il 43enne si trovava da solo in escursione. La macchina dei soccorsi subito in azione, ma per l'uomo non c'è stato nulla da fare

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato