Contenuto sponsorizzato

Carollo-Mercatino, anche il secondo round va a Comune e Apt. Ecco l'ordinanza del Tar

Dopo la decisione del 21 novembre che aveva dato il via libera ai Mercatino di Trento ora è stata respinta la seconda richiesta cautelare (e anche questa volta il dj dovrà pagare le spese del procedimento)

Pubblicato il - 13 dicembre 2019 - 10:31

TRENTO. Nuovo ko per il dj roveretano Agostino Carollo e i Mercatini di Natale di Trento al momento sono salvi. Ieri il Tar, infatti, non ha accolto l'istanza cautelare proposta con il secondo ricorso e che riguarda l'autorizzazione di occupazione del suolo pubblica rilasciata dall'Apt.

 

La questione, però, non è al momento chiusa. I giudici, infatti, dovranno ora pronunciarsi nel merito sulle richieste e la data dell'udienza sarà fissata a breve. La decisione, però, arriverà ormai il prossimo anno e nel caso sia data ragione al dj roveretano potrebbe arrivare anche un risarcimento. Viceversa potrebbero essere il Comune e l'Apt a chiedere i danni al dj visto che fino all'ultimo si è rimasti tutti con il fiato sospeso e si è temuto che uno dei più importanti (anche sul piano economico) eventi della provincia potesse saltare. 

 

Come detto si tratta della seconda decisione del Tar, il 21 novembre scorso, infatti, poco prima dell'inaugurazione del Mercatino, era già stata respinta la prima richiesta di sospensiva (QUI L'ARTICOLO). Tra l'altro anche questa volta Carollo è stato condannato a pagare le spese di giudizio. ''Il Tribunale regionale - si legge nell'ordinanza qua sotto - di giustizia amministrativa per la Regione autonoma del Trentino–Alto Adige/Südtirol, sede di Trento, respinge la domanda cautelare di cui in motivazione. Condanna la parte ricorrente al pagamento a favore dell’amministrazione comunale di Trento e della controinteressata Azienda per il turismo Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi delle spese della fase di giudizio nella misura euro 500,00, oltre ad accessori di legge, per ognuna di esse''.

 

 

QUI L'ORDINANZA

 

 

 

 

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 gennaio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 gennaio - 18:58

Gli studenti della classe terze dell'Arcivescovile  hanno scritto una lettera alla senatrice a vita per chiederle dei consigli su come affrontare i messaggi, d'odio sempre più frequenti nel mondo d'oggi. Dopo due settimane è arrivata la risposta di Liliana Segre 

27 gennaio - 19:30

Mentre anche a livello parlamentare la discussione è aperta e il primo grande banco di prova potrebbero essere le elezioni regionali in Puglia, i tre movimenti cominciano a ragionare su un blocco in sostegno a Franco Ianeselli. Intanto Dario Maestranzi è pronto a lasciare il Patt per seguire questo progetto

27 gennaio - 18:55

Dopo la grande manifestazione che ha portato 10mila persone in Lessinia in molti riferiscono di un presidente della regione, Luca Zaia, “infuriato” perché tenuto all'oscuro della proposta di legge. Il consigliere Dem Zanoni: “I veneti amano l’ambiente che è un patrimonio di tutti e non sono più disposti a vederlo sacrificato”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato