Contenuto sponsorizzato

Europee, è Roberto Battiston il candidato locale più votato in provincia: per lui 22.027 preferenze

L'ex presidente dell'Agenzia spaziale italiana supera nella sua lista Calenda e Kyenge. L'europarlamentare uscente Dorfmann riconfermato con 8.262 voti in Trentino, il candidato della Lega  Matteo Gazzini arriva a quota 5.244

Pubblicato il - 27 maggio 2019 - 11:24

TRENTO. È Roberto Battiston (Pd), con 22.027 preferenze personali raccolte in Trentino, il candidato trentino più votato in provincia. Questo il risultato dello scrutinio, portato a termine, delle 529 sezioni della provincia (quello delle 11.652 sezioni del collegio del Nordest è ancora in corso).

 

Il candidato del Partito democratico ha battuto, per voti raccolti in Trentino, anche due big in lista con lui, Carlo Calenda (che si piazza secondo per voti in provincia con 14.584 voti) e Cécile Kyenge (5.048).

Dettaglio dei voti di alcuni candidati della lista
Dettaglio dei voti di alcuni candidati della lista

Sui 5.244 voti in provincia si attesta anche il candidato trentino della Lega Matteo Gazzini. Nella classifica dei candidati locali più votati in provincia svetta anche il candidato della Svp ed europarlamentare uscente Herbert Dorfmann (8.262 voti in Trentino). Per la stessa lista Claudia Segnana ha raccolto, in provincia, 1.613 preferenze personali.

Dettaglio dei voti di alcuni candidati della lista
Dettaglio dei voti di alcuni candidati della lista

Mario Malossini (3.483), candidato con Forza Italia, nella sua lista è secondo per voti in Trentino, dove gli elettori di Forza Italia hanno comunque (anche se di poco) preferito il capolista Silvio Berlusconi (3.647).

Dettaglio dei voti di alcuni candidati della lista
Dettaglio dei voti di alcuni candidati della lista

Angelo Bonelli (Europa verde) è stato scelto 1.058 volte in Trentino, Renate Holzeisen (+Europa) 507Matteo Segatta (la Sinistra) 1.033. Francesca Gerosa (Fratelli d'Italia) ha ottenuto in provincia 1.380, arrivando seconda della sua lista per voto in Trentino dopo Giorgia Meloni (3.063).

 

I voti a livello locale di Cristiano Zanella (Movimento cinque stelle) sono stati 2.715, quelli di Ivo Tarolli (Popolari) 579, quelli di Caterina Foti (Forza nuova) 15.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 settembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 settembre - 11:36

Iniziata nel marzo 2016, l'operazione Carthago ha portato a sgominare una rete ramificata in Marocco, Olanda, Spagna, Svizzera e Italia. Due i nuclei criminali composti da nordafricani e italiani legati ai clan di Torre Annunziata e alla mafia foggiana, che controllavano anche il mercato trentino. 73 gli indagati totali, 19 gli arrestati e sequestrati stupefacenti per un valore di 70 milioni di euro

19 settembre - 12:54

I carabinieri di Canal San Bovo stavano indagando da tempo dietro a quello che sembrava un incidente, avvenuto il 3 luglio. Ora è arrivata la denuncia per il reato di lesioni personali, danneggiamento e fuga

19 settembre - 06:01

Dopo i fatti di luglio e agosto, con il ritrovamento di 47 e 180 capi morti, la Procura di Trento si prepara ad aprire un processo per indagare su diversi possibili illeciti. La determinazione della causa di morte, riportata dal referto dell'Istituto zooprofilattico, rischia di aprire un "vaso di Pandora" sul sistema dei titoli per ettaro erogati dall'Unione Europea

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato