Contenuto sponsorizzato

Migliori ristoranti d'Italia, a Gilmozzi i "Tre cappelli", allo chef altoatesino Niederkofler "Cinque cappelli''. Ecco cosa ha deciso la guida dell'Espresso

Gilmozzi con il suo ristorante "El Molin" continua ad essere punto di riferimento della ristorazione della nostra regione. Sono dieci i cappelli assegnati in Trentino 

Pubblicato il - 15 ottobre 2019 - 10:14

TRENTO. Tre cappelli al cuoco Alessandro Gilmozzi che con il suo ristorante El Molin si conferma uno dei punti di riferimento dei migliori ristoranti della nostra regione. Classe 1965, Gilmozzi ha aperto i battenti del suo ristorante nel 1990 in Val di Fiemme diventando in pochissimo tempo uno dei cuochi più interessanti nel panorama italiano.

 

Quest'anno l'ennesimo riconoscimento è arrivato con la nuova edizione de “I Ristoranti e i Vini d'Italia” la guida dell'Espresso sulla ristorazione italiana che ha confermato la qualità del cuoco trentino.

 

La guida, per quanto riguarda la nostra provincia, ha assegnato un cappello all'hotel Alpen Suite - Il Convivio, l'hotel Chalet Dv – Dolomieu, il Gallo Cedrone - La Taverna dell’hotel Bertelli, l'hotel Gran Mugon - L Chimpl, l'hotel Orso Grigio, la Stua del John, le Due Spade, le Tre Colombe, la Locanda Alpina e Malga Panna.

 

Per quanto riguarda l'Alto Adige, “Cinque Cappelli” vanno all'hotel Rosa Alpina di Norbert Niederkofler, “Tre Cappelli” all' Hotel Auener Hof – Terra, Hotel Castel – Trenkerstube.  “Due Cappelli” a: Hotel Alpenroyal Gourmet Restaurant, Hotel Bischofhof – Jasmin, Hotel Engel - Johannes Stube, Hotel Gardena - Anna Stuben, Hotel La Perla, Kleine Flamme, Kuppelrain, Parkhotel Luna Mondschein In Viaggio, Schlosswirt Forst - Luisl Stube e Zur Rose.

 

Un Cappello” a: Culinaria, Hotel Tyrol – Suinsom, Unterwirt, L’Osti?, Zur Kaiserkron, Hotel Laurin, Osteria Acquarol, AlpiNN Food Space & Restaurant, Hidalgo, Hotel Berghang Astra Restaurant, Hotel Castel Fragsburg Prezioso, Sissi, Hotel Elephant – Apostelstube, Hotel Kirchsteiger, Hotel Stafler – Einhorn, Johnson & Dipoli Mariannestube, Parkhotel Holzner – 1908, Schoeneck, Tilia, Zum Lowen.

 

Nella guida è possibile trovare l'eccellenza della ristorazione italiana. Dopo aver testato circa 3000 ristoranti, pizzerie e trattorie: oltre 2200 sono quelli ai quali è stato dedicato una scheda di commento, 10 con “5 cappelli”, 27 con "4 cappelli", 79 con "3 cappelli", 213 con "2 cappelli" e 577 con "un cappello".

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 28 gennaio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 gennaio - 19:25

Siamo riusciti ad assistere alla commissione dopo l'esito di una votazione grazie all'ok di 5 consiglieri contro 2. All'interno si è parlato di Santa Chiara, di Lucio Gardin e della candidatura a sindaco di Trento di Divina. Si è parlato dei tagli delle risorse (-15%) e di feste vigiliane. Ecco cosa è successo

29 gennaio - 20:19

Francesca Businarolo esulta dopo che il governatore Zaia avrebbe chiesto di far ritirare la proposta di taglio del parco naturale addirittura del 18% della sua estensione. Una vittoria dei cittadini e delle 10.000 persone che hanno aderito alla camminata per fermare questa operazione

29 gennaio - 16:12

La decisione è arrivata ieri sera in consiglio comunale durante la discussione di una mozione presentata dal consigliere di Altra Trento a Sinistra Jacopo Zannini. Dall'ottobre del 2018 i richiedenti protezione internazionale, infatti, non possono più iscriversi all'anagrafe. Si attende anche la sentenza della Corte costituzionale 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato