Contenuto sponsorizzato

Scuola: ampliati i canali di reclutamento per gli incarichi annuali a tempo determinato

Dopo le 19 rinunce al momento dell'immissione in ruolo, la Giunta provinciale ha deliberato che gli incarichi saranno attribuiti dal Servizio competente

Di Davide Leveghi - 12 agosto 2019 - 19:51

TRENTO. Dopo le sorprendenti rinunce al momento delle immissioni in ruolo (qui l'articolo), nella seduta odierna la Giunta provinciale è corsa ai ripari stabilendo la “possibilità di utilizzare le graduatorie del Concorso straordinario riservato per titoli per l'assunzione a tempo indeterminato del personale docente della scuola secondaria di primo e secondo grado e per i posti di sostegno nelle istituzioni scolastiche provincialidel 2018 per gli incarichi annuali a tempo determinato.

 

Con tale delibera a firma dell'assessore Mirko Bisesti, la Giunta ha inteso garantire la massima copertura degli organici, visto l'esaurimento delle graduatorie provinciali per titoli, e allo stesso tempo ampliare le opportunità occupazionali del precariato che potrà sottoscrivere, presso la struttura competente, incarichi a tempo determinato con decorrenza all'1 settembre 2019.

 

Date le 19 rinunce, la delibera troverà applicazione già per le nomine di fine agosto.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 06 dicembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

06 dicembre - 19:12

Tantissimi i giovani e le famiglie che sono arrivate a Trento accogliendo la proposta del popolo delle sardine di scendere in piazza per ribadire la loro distanza da odio, rabbia e populismo

06 dicembre - 17:07

L'ex presidente della Pat ribadisce oggi la sua distanza dalla Lega di Salvini con un messaggio di solidarietà alle tante persone che tra poco si riuniranno in Piazza Dante: ''Non ci sarò perché penso loro preferiscano essere neutre politicamente. Ma faccio tanti auguri!''

06 dicembre - 11:12

Le abbondanti precipitazioni nevose delle ultime settimane hanno favorito l'inizio della stagione del letargo. Ecco quindi un orso che, sul Brenta orientale, è impegnato a raccogliere materiale vegetale per prepararsi la tana in vista del letargo

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato