Contenuto sponsorizzato

"Tutto quanto detto e scritto sul fascismo e resistenza è falso'', compaiono alcune affissioni in città, ma questa volta c'è il via libera del Comune

Un manifesto in via Fratelli Fontana completato dalla frase di Antonio Gramsci: "Una menzogna in bocca a un comunista è una verità rivoluzionaria". Tante le reazioni e le segnalazioni che ci sono arrivate. E dopo i manifesti shock e abusivi di fine marzo per ricordare i 100 anni della nascita del fascismo, abbiamo chiesto chiarimenti all'amministrazione comunale

Di L.A. - 04 June 2019 - 20:41

TRENTO. "Tutto quanto detto e scritto sul fascismo e resistenza è falso perché la sinistra politica ha nascosto tante verità, tanti delitti, tante vergogne partigiane - Renzo De Felice", sono comparse in città alcune affissioni che fanno discutere. Il committente è Emilio Giuliana, esponente di Progetto nazionale, ex consigliere comunale di Trento per Fiamma Tricolore e candidato per Forza Italia alle elezioni provinciali del 2013.

 

Un manifesto in via Fratelli Fontana completato dalla frase di Antonio Gramsci: "Una menzogna in bocca a un comunista è una verità rivoluzionaria". Tante le reazioni e le segnalazioni che ci sono arrivate. E dopo i manifesti shock e abusivi di fine marzo per ricordare i 100 anni della nascita del fascismo, abbiamo chiesto chiarimenti all'amministrazione comunale (Qui articolo). 

 

Ma questa volta c'è il via libera. "Ovviamente ero molto dubbioso su questa affissione - commenta l'assessore Roberto Stanchina - in quanto la ritengo una provocazione per una città premiata al valore militare come la nostra. Ma purtroppo il Comune deve sottostare ai regolamenti. Abbiamo potuto solo dare limitazioni sensi dell'articolo 30 comma 11 del Regolamento comunale per l’applicazione dell’imposta sulla pubblicità e per l’effettuazione del servizio delle pubbliche affissioni".


Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
29 novembre - 20:12
Dalle prime ricostruzioni il ragazzo si sarebbe trovato tra il binario 1 e 2 quando è arrivato il treno merci. Sul posto le forze dell'ordine [...]
Montagna
29 novembre - 18:46
L’appello della blogger e alpinista Sara Lazzari per salvare l’ospedale che cura i bambini con l’asma: “Devo tutta la mia vita alla [...]
Cronaca
29 novembre - 18:28
La notizia è di queste ore e rimbalza sui siti e sui giornali svizzeri perché la richiesta era stata avanzata dal Paese Elvetico. Ma analizzati i [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato