Contenuto sponsorizzato

Cinque amici, nella Tipo, senza mascherina: fermati, scatta la maxi multa da oltre 2.000 euro

E' successo in provincia di Verona a cinque ragazzi che erano stipati nell'auto pur non essendo conviventi o parenti

Pubblicato il - 01 giugno 2020 - 14:45

VERONA. C'erano un italiano, tre marocchini e un albanese tutti stipati dentro una vecchia Fiat Tipo che stavano andando a fare una gita fuori porta. Sembra l'inizio di una barzelletta e invece è quanto accaduto sabato all'altezza di San Pietro di Legnago, nel veronese, e per i protagonisti della vicenda non ci sono state risate ma una multa salatissima di oltre 2 mila euro.

 

I fatti sono successi il 30 maggio intorno alle 13.30. I cinque amici erano tutti nella stessa macchina e stavano all'altezza della Transpoletana non lontani da Verona quando sono stati fermati dalla polizia locale di Legnago del distretto del ''Basso Adige''. I giovani erano tutti privi di mascherina e al controllo delle forze dell'ordine è parso subito evidente che non erano parenti o conviventi.

 

Quello che avevano creato nell'auto, dunque, era, a tutti gli effetti, un vero e proprio assembramento senza mascherina e quindi per loro sono scattate le sanzioni per il mancato rispetto delle norme contro la diffusione del coronavirus. Per la precisione si è trattata di una multa cumulativa di 2.133 euro.

 

Il tutto mente due giorni dopo (a partire da oggi primo giugno) sarebbe venuto a cadere l'obbligo di mascherina all'aperto ma, come ha ricordato lo stesso Zaia pochi giorni fa,la mascherina va portata sempre con sé e indossata nei luoghi chiusi o dove non è possibile mantenere le distanze di sicurezza. Nel caso della macchina, per esempio, resta l'obbligo di indossare la mascherina se non si viaggia con membri della propria famiglia o conviventi.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 settembre - 13:10

Dopo quanto accaduto a Ischgl tra febbraio e marzo il cancelliere austriaco ha annunciato una serie di misure che si applicheranno questa stagione sulle piste. Mascherine in funivia, distanza di un metro gruppi di massimo 10 persone per le scuole di sci

24 settembre - 15:44

Il piccolo era a casa da venerdì e nel frattempo è arrivato l'esito positivo del tampone, così l'istituto ha attivato scrupolosamente le procedure per fronteggiare questo caso. L'attenzione sul comparto della scuola resta alta, così come in altri settori quali la filiera dell'agroalimentare e della lavorazione di prodotti di consumo

24 settembre - 14:48

Durante l'ennesima lite in piena notte un vicino di casa ha lanciato l'allarme e ad intervenire sono stati immediatamente i carabinieri 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato