Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, 1500 dosi di vaccino saranno somministrate a ospiti e operatori delle Rsa. Segnana: “Campagna al via nelle prossime 24 ore”

Il vaccino arriverà nelle case di riposo trentine, Segnana: “A breve ci saranno 1500 dosi che verranno consegnate e nel frattempo somministrate sia agli ospiti che agli operatori delle Rsa”

Di Tiziano Grottolo - 30 December 2020 - 17:27

TRENTO. Questa mattina, 30 dicembre, erano già più di 1500 le richieste, provenienti da oltre 26 Apsp, che si sono candidate per ricevere una quota dei vaccini disponibili. A renderlo noto l’assessora alla Salute Stefania Segnana, che ha momentaneamente abbandonato la riunione in corso sul tema, per comunicare la novità durante la conferenza stampa della mattinata.

 

Già da domani – ha affermato l’assessora alla Salute – ci saranno 1500 dosi che verranno consegnate e nel frattempo somministrate sia agli ospiti che agli operatori delle Rsa”. Segnana ha poi ringraziato per la collaborazione sia Upipa che Spes, i due enti che organizzano le case di riposo.

 

“Vaccinarsi – ha osservato Segnana – è un gesto importante per riuscire a combattere questa pandemia che tanto ha colpito le Rsa. Ancora adesso su una decina di anziani che vengono colpiti dal Covid, purtroppo, uno o due muoiono. Questo sarà un segnale importante nei loro confronti e spero che sia condiviso da tutti. Dobbiamo vaccinarci – ha concluso – per l’importanza che ha nella difesa dei nostri anziani”.

 

Nel frattempo è stato approvato l’accordo provinciale con i medici pediatri di libera scelta, una modifica che punta a incentivare l’assistenza pediatrica in particolare nelle zone di montagna. Più nel dettaglio è stato migliorato, al fine di renderlo maggiormente efficace, lo strumento dell’indennità di inserimento per i nuovi pediatri e sono state introdotte fra le prestazioni di particolare impegno professionale che possono eseguire i pediatri anche lo screening per l'identificazione precoce dei disturbi dello spettro autistico, nei bambini di età compresa tra 18 e 21 mesi.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 January - 14:10

Nello stesso giorno un comunicato rassicurava i giornalisti anche spiegando che alcuni di loro sarebbero andati al web (affidato in questi giorni, invece, anche a colleghi dell'Adige e Alto Adige) mentre una lettera chiariva loro di non farsi illusioni. Oggi il primo incontro con i rappresentanti sindacali è andato malissimo e la proprietà ha messo a nudo sé stessa ribadendo modi e metodi non degni di quest'epoca e la provincia di Trento scopre cosa vuol dire essersi consegnati a un monopolio 

21 January - 15:47

Guadagnini aveva 80 anni ed è stato lo storico direttore del Cfp Enaip di Primiero. Nominato nel 1967 ha ricoperto questo incarico per vent'anni apportando importanti innovazioni. Si è attivato per riconvertire i corsi di formazione secondo nuove esigenze e nuove prospettive economiche 

21 January - 12:08

La normativa trentina impugnata da Roma, nel modificare la legge provinciale 4 del 1998 in particolare per quanto riguarda le modalità e le procedure di assegnazione delle concessioni, secondo il governo “avrebbe ecceduto rispetto alle competenze riconosciute alla Provincia dallo statuto speciale di autonomia” e violato l’articolo 117, primo comma della Costituzione, che impone il rispetto del diritto europeo, e in particolare il principio della libertà di concorrenza 'per' il mercato”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato