Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, 22 nuovi casi su 855 tamponi in Alto Adige. Il rapporto contagi/tamponi "schizza" al 2,57%

Nel nuovo bollettino sulla situazione Coronavirus in Alto Adige sono stati registrati 22 nuovi casi positivi a fronte di 855 tamponi eseguiti. Il rapporto contagi/tamponi sale così al 2,57%. Intanto uno studente dell'istituto tecnico Max Valier è stato trovato positivo, portando alla messa in quarantena di 23 compagni di classe e di 3 insegnanti

Di Davide Leveghi - 15 settembre 2020 - 13:01

BOLZANO. Ventidue nuovi casi su 855 tamponi effettuati e un tasso contagi/tamponi che sfonda ampiamente il 2%. E' questo il quadro che emerge sul fronte Coronavirus in Alto Adige, dopo che i laboratori dell'azienda sanitaria locale hanno registrato nelle ultime 24 ore ben 22 nuovi positivi su 855 tamponi analizzati.

 

Dopo i 65 registrati nel fine settimana e gli 8 di ieri, lunedì 14 settembre, nella giornata di martedì 15 il bilancio da inizio pandemia sale così 3516 contagi, mentre stabile a 292 rimane il numero di decessi. Il tasso contagi/tamponi, invece, si attesta con i 22 nuovi positivi delle ultime 24 ore al 2,57%, una percentuale piuttosto alta.

 

A livello provinciale, i laboratori dell'azienda sanitaria altoatesina hanno effettuato complessivamente 152676 tamponi da inizio pandemia, su 80736 persone. Nei normali reparti ospedalieri il numero di pazienti positivi al Covid ricoverati rimane fermo a 15, mentre sale a 2 quello delle persone in terapia intensiva.

 

Nella struttura allestita appositamente dall'esercito a Colle Isarco, si trovano attualmente 38 persone, mentre l'isolamento domiciliare interessa ben 1500 persone, delle quali 63 di ritorno dalle destinazioni turistiche di Croazia, Grecia, Spagna e Malta. Tra le persone sottoposte a isolamento vi sono anche 3 insegnanti e 23 compagni di classe di un ragazzo dell'istituto tecnico Max Valier, trovato positivo al Coronavirus.

 

Da inizio epidemia le persone che hanno concluso l'isolamento domiciliare sono state 16900, delle quali 1192 di ritorno da Croazia, Grecia, Spagna o Malta. Quelle guarite, fino ad ora, si attestano alla cifra di 2544.

 

In Trentino, dove il bilancio totale conta 6143 casi e 470 decessi, in attesa dell'aggiornamento di oggi i casi registrati nelle ultime ore sono stati 20, di cui un minorenne, con un rapporto contagi/tamponi che ha raggiunto i livelli di metà aprile.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

02 dicembre - 20:28

Da qualche giorno appare chiaro che sommando i positivi trovati con i molecolari e gli antigenici il Trentino appare in linea (anzi con dati peggiori come per altro sui decessi e le terapie intensive) con l'Alto Adige. Ieri i positivi ''reali'' erano circa 520 (a fronte dei 156 comunicati in conferenza stampa) e sabato erano circa 800 (a fronte dei 219 di Fugatti e Segnana). Da domani anche la Pat dovrebbe fornire i dati completi uniformandosi alla vicina provincia di Bolzano

02 dicembre - 19:37

Sono 459 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 47 pazienti sono in terapia intensiva e 52 in alta intensità. Sono stati trovati 278 positivi a fronte dell'analisi di 3.705 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 7,5%

02 dicembre - 18:25

Il presidente ha annunciato il nuovo documento che dal 3 dicembre cambia le cose e permette nuove libertà per i cittadini. Saltano tutte le restrizioni in più rispetto alla ''normale'' zona gialla. Ecco cosa cambia

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato